Qualificazioni sudamericane mondiali 2022: Messi fermato dal Paraguay, l’Ecuador sbanca La Paz

Pubblicato il autore: Bryan Rojas Segui

Qualificazioni sudamericane mondiali 2022 – Con la sosta delle nazionali, in sudamerica riparte il girone di qualificazione per la Coppa del Mondo Qatar 2022. La scorsa notte, si sono giocate le prime due partite della terza giornata. L’Argentina di Messi ha ospitato il Paraguay, mentre l’Ecuador è andato sulle alture de La Paz a sfidare la Bolivia. Ma come sono andate le partite?

L’altitudine non fa paura, l’Ecuador vince a La Paz

La terza giornata, si apre con la partita tra Bolivia ed Ecuador. Lo stadio Olimpico Hernando Siles, è uno dei campi da calcio più temuti da tutte le nazioni sudamericane. Non tanto per il livello tecnico dei boliviani, ma per le condizioni in cui si gioca. Lo stadio, infatti, si trova ad un’altitudine che supera i 3000m sopra il livello del mare, un problema non da poco per le squadre non abituate a giocare ad altitudini elevate. L’Ecuador, dal canto suo, arriva come una delle squadre più in forma del momento. Ma passa in svantaggio grazie alla rete di Arce al 37′. Nel secondo tempo la partita si accende, con l’Ecuador che ribalta il risultato in dieci minuti con i gol di Caicedo al 46′ e di Mena al 54′. Ma la Bolivia non ci sta e Marcelo Moreno Martins segna il gol che lo fa diventare il massimo goleador della storia della Bolivia, superando un’istituzione come Joaquin Botero. L’attaccante altiplanico però tornerà a casa amareggiato, perché a due minuti dalla fine, un fallo di mano di Jusino, regala il penalty decisivo per il risultato. Sul dischetto va Guerzo che non sbaglia e regala all’Ecuador la sua seconda vittoria consecutiva.

Leggi anche:  Corrado Ferlaino risponde a Cabrini: "Pessotto? Al Napoli non sarebbe mai successo"

Messi fermato dall’albirroja

Alla Bombonera invece, va in scena la partita tra Argentina e Paraguay. Messi e compagni arrivano da una vittoria e un pareggio, mentre l’albirroja si presenta con un solo punto in classifica. La grande favorita era ovviamente l’albiceleste, ma il Paraguay arrivato a Buenos Aires molto agguerrito, passa in vantaggio al 21′ grazie ad un calcio di rigore causato da un’ingenuità del fiorentino Martinez Quarta, che ferma irregolarmente Almiron e dagli undici metri Romero non sbaglia. Il pareggio arriva poco prima della fine del primo tempo. Al 41′ un colpo di testa di Gonzalez su calcio d’angolo di Lo Celso, rimette il punteggio in parità. Nel secondo tempo moltissima “garra”, e l’occasione d’oro arriva proprio sui piedi di Messi che al 58′ insacca il gol del 2-1. I festeggiamenti però vengono strozzati dal VAR che decide annullare la rete per un fallo precedente. L’albiceleste ci riprova più volte ma senza successo. L’Argentina si ritrova così con 5 punti in classifica, mente il Paraguay sale a 2.

Leggi anche:  Roma, Fonseca: "Necessario dimenticare Napoli e vincere"

Dove vedere le partite le qualificazioni sudamericane mondiali Qatar 2022?

La terza giornata si conclude stanotte con tantissimi match interessanti come “el clasico del pacifico” tra Cile e Perù, il Brasile ospita il Venezuela fanalino di coda, e la partitona tra Colombia e Uruguay. Tutte le partite saranno in diretta e in esclusiva su comotv.com

  •   
  •  
  •  
  •