Serie A, Crotone-Lazio 0-2: Immobile e Correa in gol sotto una pioggia torrenziale

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Lazio batte Crotone 2-0. Subito in gol Ciro Immobile, al suo rientro dopo tanti giorni di stop per il coronavirus. Correa al 58′ del secondo tempo segna il 2-0 e chiude le marcature della Lazio.In seguito a diversi controlli sull’agibilità del terreno di gioco, alla fine la decisione è stata quella di giocare. Crotone-Lazio, sotto una pioggia torrenziale, forte vento, con il campo allagato e quasi impraticabile ha avuto inizio. L’arbitro Sacchi ha effettuato i controlli di routine, il campo, nonostante la copiosa pioggia ha dimostrato di avere un buon drenaggio. Non c’era necessità di rinviare la gara. La pioggia ha tenuto compagnia le squadre per tutta la durata del tempo.

La Lazio non si fa piegare dalla pioggia. Immobile in campo

Simone Inzaghi decide di schierare la squadra con un 3-5-1-1: Reina; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Parolo, Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile. Il Crotone risponde con un 3-5-2: Cordaz; Magallan, Marrone, Cuomo; Rispoli, Banale, Petriccione, Vulic, Reca; Simy, Messias.
Nonostante la difficoltà a giocare da parte di tutti i giocatori, gli uomini di Inzaghi tengono bene tutta la durata del match e dominano in lungo e largo. Diverse le occasioni da gol, la partita poteva finire anche oltre il 2-0. Il Crotone con Reca e Messias ci provano, anche dalla distanza, ma non riescono mai a passare con una Lazio ben disposta.

Leggi anche:  Stipendi, rischiano 5 club. Penalizzazioni in vista!

La classifica del Crotone era già disastrosa, con il nuovo ko con la Lazio la situazione si complica ulteriormente. I calabresi sono ultimi in classifica, con soltanto due punti. I Biancocelesti grazie ai tre punti di oggi risalgono in classifica e, in attesa delle altre partite dell’ottava giornata, si piazzano in quinta posizione. Il Crotone ha tempo di recuperare e preparare la prossima gara, che li vede impegnati in trasferta a Bologna. La Lazio, prima di tornare al campionato, dovrà ospitare lo Zenit all’Olimpico per la gara di Champions League.

  •   
  •  
  •  
  •