Serie A, Juventus-Cagliari 2-0: super Cristiano Ronaldo, doppietta

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


La Juventus batte il Cagliari 2-0. Tutto facile per gli uomini di Andrea Pirlo. Ospiti mai pericolosi durante i primi 45 minuti all’Allianz Stadium. I bianconeri intascano i tre punti e si piazzano secondi in classifica, in attesa delle altre gare di domani. Ancora una volta grazie ad un super Cristiano Ronaldo che con una doppietta mette al sicuro il risultato già nel primo tempo.

Juventus, con Dybala che parte dalla panchina, Pirlo decide per un 4-4-2: Buffon; Cuadrado, De Ligt, Demiral, Danilo; Bernardeschi, Arthur, Rabiot, Kulusevski; Morata, Cristiano Ronaldo. Di Francesco risponde con un 4-2-3-1: Cragno; Pisacane, Walukiewicz, Klavan, Tripaldelli; Marin, Rog; Zappa, Joao Pedro, Ounas; Simeone.

Il primo tempo è dominio assoluto dei bianconeri. Il Cagliari subisce la furia della Juventus e prende due gol, entrambi firmati da Cristiano Ronaldo. Al ritorno in campo per i successivi 45′ minuti i bianconeri sono carichi, ma ritrovano i sardi più aggressivi. Anche se gli avversari si fanno vedere, è sempre solo la Juventus a rendersi pericolosa, fino a quando a metà del secondo tempo va un po’ in affanno, tant’è che il Cagliari ne approfitta e cerca di accorciare le distanze. Al 69′ gli ospiti vanno in gol, che però viene annullato. Consultato anche il VAR, il quale conferma il fuorigioco. Juventus diverse volte vicino al terzo gol, con Morata e Ronaldo.

Leggi anche:  Juventus, le parole di Pirlo sulla sfida di domani. Poi il ricordo di Maradona

La Juventus batte il Cagliari e conquista una vittoria importante. Questa sera una squadra più compatta, più concreta quella vista contro i sardi. Andrea Pirlo aveva già anticipato in conferenza stampa che i tempi sono cambiati a Torino. Il primo segnale arrivato. Adesso per i bianconeri è già testa alla Champions League per la gara in casa contro il Ferencvaros, il 24 novembre.

  •   
  •  
  •  
  •