Tennis italiano: ecco la top ten dei più giovani ad aver vinto un torneo Atp

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


Sabato pomeriggio il tennista azzurro Jannik Sinner è riuscito a vincere il primo torneo del circuito Atp grazie alla vittoria a Sofia (cemento indoor) sul canadese Pospisil (7-6 al terzo set), concludendo un 2020 davvero ottimo che l’ha portato fino alla 37esima posizione del ranking mondiale, migliorando in maniera incredibile la sua classifica: basti pensare che due anni fa aveva chiuso al numero 551 e dodici mesi fa al numero 78.
Una crescita esponenziale dell’altoatesino che oltretutto è diventato l’azzurro più giovane ad aver vinto un torneo Atp (19 anni e 3 mesi scarsi) nell’era Open, superando il record di Claudio Pistolesi che resisteva dal lontano 1987 quando il 12 aprile sulla terra rossa di Bari, vinse (19 anni e 7 mesi) la finale in tre set contro il perugino Fabrizio Cancellotti.

Leggi anche:  Napoli, verso l'Az, Gattuso: "Servono testa e veleno sul campo"

Sul gradino più basso del podio troviamo Stefano Pescosolido che nel febbraio 1992 (20 anni e 8 mesi) sul cemento di Scottsdale (Arizona), sconfisse lo statunitense Brad Gilbert 6-4 al terzo set. Di seguito riportiamo tramite tabella, i dieci tennisti italiani più giovani ad aver vinto un torneo del circuito maggiore, sperando che questo grande risultato ottenuto da Sinner, sia solamente il primo di una lunga serie per un tennis azzurro che comunque in questi ultimi anni è tornato ad ottimi livelli.

Tennis italiano: ecco la top ten dei più giovani ad aver vinto un torneo Atp

  •   
  •  
  •  
  •