Barcellona-Juventus, torna Morata: lo spagnolo scalpita

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Alvaro Morata ha rimediato due giornate di squalifica in campionato, saltando il derby della Mole, e mancherà anche per la gara in trasferta a Genova per il prossimo turno. Ma in Champions League ha campo libero e arriva un’occasionissima per l’attaccante spagnolo, il big match contro il Barcellona. Ritorno in Spagna per l’ex Real e Atletico Madrid, dove insieme a Cristiano Ronaldo sfideranno Messi e compagni.
A qualificazione ottenuta, la Juventus e il Barca si giocano il primato in classifica anche se per i bianconeri l’impresa è un po’ ardua. Per superare i Blaugrana, la Juventus deve vincere con almeno tre gol di scarto oppure due gol di scarto ma segnandone almeno tre.

Barcellona-Juventus, Dybala in panchina, spazio a Morata

Paulo Dybala viene da un periodo problematico abbastanza lungo, tra Covid-19 e infortunio. L’attaccante argentino ancora non riesce a ritrovare la forma di sempre e ad esprimersi al meglio sul campo, dove negli anni ha sempre dato grandi risultati. Con la piena fiducia da parte dell’allenatore che gli dà sempre occasione. Nel derby di sabato scorso l’ex Palermo è sceso in campo da titolare, a fianco di Ronaldo, ma l’attaccante non è riuscito a fare grandi cose, se non una deludente prova. Per la gara contro il Barcellona molto probabilmente a riprendersi la scena sarà Alvaro Morata. L’attaccante bianconero non vede l’ora di tornare in campo e dare il suo contributo alla squadra in una partita importante.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Bologna-Arnautovic c'è l'accordo: per la difesa uno tra Lyanco e Benatia