Brasileirão: il San Paolo vince il recupero contro il Botafogo e vola a +7

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Il San Paolo consolida il suo primato nel Brasileirão travolgendo per 4-0 il Botafogo nel recupero della diciottesima giornata andato in scena al Morumbi. Il quarto successo consecutivo, sancito da una doppietta di Brenner (10’ e 27’), un penalty trasformato da Reinaldo (45’) e una rete di Hernanes (90’), consente alla compagine di Fernando Diniz, in serie positiva da diciassette gare, di salire in classifica a 50 punti e portare a sette le lunghezze di vantaggio sulla prima inseguitrice costituita dall’Atlético Mineiro. Per il Botafogo, in inferiorità numerica dal 34’ per l’espulsione di Marcelo Benevenuto, si tratta del sesto ko di fila. Il Fogão, senza vittorie dall’11 ottobre, resta penultimo a quota 20.

La gara vede il San Paolo sbloccare il risultato già al 10’ con un’incornata di Brenner su un cross proposto dal fondo da Gabriel. Il ventenne avanti del Tricolor paulista va ancora vicino al bersaglio sei minuti più tardi colpendo un palo sugli sviluppi di un colpo di testa di Arboleda respinto con bravura da Cavalieri. Il Botafogo non riesce ad organizzare una reazione. I padroni di casa raddoppiano in contropiede al 26’: Brenner, servito da Luciano, entra in area e trafigge Cavalieri con una potente battuta sotto la traversa. Gli ospiti si ritrovano al 34’ in dieci per il rosso diretto inflitto a Marcelo Benevenuto reo di un’entrata scomposta ai danni di Luan. Il San Paolo, dopo essersi pericoloso al 41’ con un tentativo da fuori area di Tchê Tchê deviato in angolo da Cavalieri, si porta sul 3-0 poco prima dell’intervallo con Reinaldo che trasforma un calcio di rigore concesso per un intervento con un braccio di Rafael Forster su una conclusione di Igor Gomes.
La ripresa ha poca storia. Il Botafogo, dopo aver rischiato nuovamente la capitolazione in apertura di ripresa (48’) su una battuta da distanza ravvicinata di Reinaldo respinta da Cavalieri, si fa vedere in avanti al 65’ con una conclusione di poco a lato dal limite di Matheus Babi. Il San Paolo torna a premere con decisione. Vitor Bueno colpisce al 69’ un palo con un tiro da fuori area. Cavalieri al 79’ si salva con l’aiuto della traversa su un perentorio colpo di testa di Luciano ma al 90’ non può nulla sulla pregevole conclusione ad uscire effettuata dalla distanza da Hernanes.

Leggi anche:  Diletta Leotta, addio a DAZN: al suo posto arriva una giornalista di Mediaset

Classifica
San Paolo 50; Atlético Mineiro 43; Flamengo* 42; Gremio* 40; Fluminense 39; Internacional, Palmeiras* e Santos 38; Ceará 32; Fortaleza e Corinthians 30; Bragantino, Athletico Parananense, Atlético Goianiense e Bahia 28; Sport Recife 25; Vasco da Gama* 24; Coritiba 21; Botafogo 20; Goiás 15.
* Una partita in meno.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: