Monza prove da serie A

Pubblicato il autore: antonio gentile

Segnali di Serie A al Monza grazie ad un funambolico Boateng giunto nella serie cadetta. Si attende intanto il rientro di Balotelli dopo una stagione travagliata al Brescia, Mario ritrova il suo vecchio amico dai tempi del Milan. La società Brianzola sogna di tornare in Serie A grazie ai goal di Kevin e Supermario per raggiungere la vetta della classifica .

Facendo un passo indietro anche Boateng non riusciva a trovare la sua collocazione nelle squadre in cui ha militato. Il giocatore dimostra sempre la sua professionalità con marcature di alto livello adattandosi al modulo del suo allenatore. Galliani prima dell’ arrivo dei suoi ex Top Player aveva provato l’assalto ad Ibrahimovic senza successo. L’idea era ottima ma lo svedese senza stimoli preferiva calarsi nelle grandi sfide europee declinando la richiesta.

Leggi anche:  Sancataldese-Catania, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Serie D

Brocchi dichiara di essere orgoglioso dei suoi, lasciandosi alle spalle le delusioni. L’allenatore elogia l’arrivo di Boateng ma apre a Balotelli nella speranza di recuperarlo al pari del compagno.

Gli investimenti da parte della società non sono pochi per un club pronto ad entrare nel grande calcio che conta. Insomma un Monza pronto a sprintare verso grandi traguardi di certezze attuali ma con l’auspicio da parte del presidente che sia l’anno giusto.

  •   
  •  
  •  
  •