Napoli, verso l’Az, Gattuso: “Servono testa e veleno sul campo”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Il Napoli domani sera sarà in Olanda per la quinta gara di Europa League contro l’Alkmaar. Gattuso e i suoi uomini guidano la classifica del Gruppo F, ma per il passaggio di turno è ancora tutto da definire. Il Napoli è al comando con 9 punti, subito dietro ci sono Real Sociedad e l’AZ, entrambe con 7 punti, chiude la classifica a 0 punti il Reijeka.
Una vittoria aiuterebbe gli azzurri al passaggio di turno, ma in Olanda non sarà facile. L’umore della squadra di De Laurentiis è alle stelle dopo il ko rifilato alla Roma, questo sarà di grande aiuto.

Napoli, Gattuso: “Ci siamo allenati bene, speriamo di fare una grande prova”

Il Napoli sta facendo molto bene, ma Gattuso vuole di più, ai microfoni di Sky afferma che alla squadra manca qualcosa: La squadra è forte tecnicamente, ma non può permettersi di non metterci il veleno e la gamba. La qualità ti fa vincere le partite, ma non tutte. Ci vuole una grande testa, bisogna metterci la voglia. Bisogna giocare sempre insieme, nel bene e nel male. Quella di domani è una gara importantissima, ci giochiamo tanto, ci siamo allenati molto bene e speriamo di fare una grande prova”. 
L’allenatore del Napoli ha qualcosa da ridire a Lorenzo Insigne, il capitano del Napoli è importante per la squadra e il tecnico pretende sempre il massimo da lui: “Mi aspetto ancora di più, è il capitano, voglio vederlo con meno muso, non è più un 23enne, deve fare questo salto di qualità. Deve migliorare questo aspetto. Tecnicamente e per il sacrificio è impeccabile. Vorrei vederli più allegro, non deve fare 2-3 giorni di mutismo quando si spegne la luce”. 
Al Napoli manca Osimhen, si spera quanto prima che il nigeriano possa avere esito negativo dal tampone per il controllo del Coronavirus e tornare in campo con gli azzurri. Mertens dopo un periodo un po’ buio sembra ritrovare la forma, Gattuso afferma: “Mi dispiace per l’assenza di Osimhen, lui non sta vivendo bene la cosa, è arrabbiato. Mertens ha un forte spirito, questo è importante e necessario, sta facendo bene e corre tantissimo in campo, aiuta molto i compagni, ma è poco preciso tecnicamente. Lui lo sa”. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Napoli Spezia: streaming gratis e diretta TV Rai 2?