Paolo Ziliani contro Chiellini: “Perchè trascinarsi così penosamente a 36 anni suonati?”

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


Brutte notizie per la Juventus che perde un’altra volta per infortunio il difensore Giorgio Chiellini che durante la rifinitura alla vigilia del match casalingo contro la Dinamo Kiev di Champions League, ha avuto una ricaduta lamentando un problema muscolare alla coscia sinistra che lo terrà fuori oltre a domani, anche per il derby contro il Torino di sabato pomeriggio (ore 18) all’Allianz Stadium. Fino a questo momento il capitano bianconero ha collezionato appena quattro presenze stagionali per un totale di 281 minuti giocati, insomma un inizio di stagione piuttosto negativo sotto questo punto di vista.

Di questo nuovo infortunio ne ha parlato subito il giornalista Paolo Ziliani, ormai noto per i suoi tweet contro tutto il mondo Juventus e  questa volta è toccato proprio al difensore classe ’84 subire il suo tweet ironico, ma allo stesso tempo molto duro che di certo non farà piacere ai tifosi bianconeri.
Queste le sue parole che faranno discutere sicuramente: “Lo ritengo il difensore azzurro più sopravvalutato di sempre, un nano in confronto a Burgnich, Rosato, Gentile, Nesta, Cannavaro e persino Collovati, tutti almeno vice-campioni del mondo. Detto questo, perchè trascinarsi così penosamente a 36 anni suonati? Insensato“.

Leggi anche:  Tabellone Calciomercato Serie A, acquisti e cessioni: tutti i colpi della sessione invernale 2021

Si aspettano ora i commenti di risposta dei fan juventini che sicuramente non saranno teneri.

Paolo Ziliani, il suo tweet su Chiellini

  •   
  •  
  •  
  •