Qatar 2022, urna non troppo benevola per l’Italia

Pubblicato il autore: Walther Bertarini Segui


A Zurigo si sono svolti i sorteggi dei gironi per le qualificazioni Mondali in Qatar che si svolgeranno dal 21 novembre al 18 dicembre 2022: per l’Italia (testa di serie), che è stata inserita nel gruppo C a 5 squadre, non è stata un’urna troppo benevola ma senza comunque trovare ostacoli insormontabili. Gli azzurri si troveranno a competere con Svizzera, Nord Irlanda, Bulgaria e Lituania: per quel che riguarda la seconda fascia la Svizzera forse è l’avversario più ostico sotto il profilo tecnico (ricordiamo avversario anche nel girone nella fase finale degli Europei), le altre compagini potrebbero rappresentare un problema sotto il profilo della determinazione e intensità, ma sul piano strutturale gli azzurri dovrebbero avere la meglio.

Le partite si disputeranno da marzo a novembre 2021: l’Italia non disputerà le partite di ottobre in quanto impegnata nella “Final Four” della Nations League (nella semifinale ci sarà la Spagna). Un bel banco di prova per gli azzurri nel 2021, dove affronteranno squadre più blasonate rispetto a quelle incontrate finora.

Leggi anche:  Sky, DAZN, Eleven Sports? Dove vedere Copa America 2021 in tv e in streaming, 47^ edizione Brasile

Il ct Roberto Mancini ha commentato così: “La Svizzera è ostica, non sarà semplice. Poteva essere nelle teste di serie, mentre le altre sono più abbordabili. Poi nel gruppo si vince per uno o due punti, le partite vanno affrontate con massima concentrazione sempre. Sono molto felice per il lavoro dei giocatori, che si sono amalgamati velocemente sia sul  campo sia fuori: abbiamo raggiunto obiettivi importanti e in questi mesi possiamo ancora migliorare”.

Più cauto ma tranquillo il presidente federale Gabriele Gravina: “Avrei evitato la Svizzera, ma sarà stimolante avere un’avversaria di caratura elevata. E comunque con loro sarà un test che faremo già agli Europei. E ‘un girone che non va sottovalutato, ma sono tranquillo e sereno. Ora diventa importante il calendario di queste partite, la cadenza degli impegni.”

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: