Roma, torna a sorridere Pastore: allenamento in gruppo dopo 6 mesi

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Lungo il calvario per Javier Pastore, centrocampista della Roma che soffriva di un problema all’anca che ha dovuto risolvere con un intervento. Operazione e riabilitazioni lunghi, ma che consentiranno al giocatore di tornare a giocare serenamente.
Il centrocampista giallorosso è stato operato nel mese di agosto, quattro mesi fa a Barcellona, dal dottor Marc Tey, il quale ha provveduto alla pulizia della cartilagine in artroscopia con innesto di cellule staminali per risolvere il problema. Il giocatore ha trascorso quasi tutta la stagione 2019/20 lontano dal campo, fin quando non ha deciso di operarsi per mettere fine al problema, che adesso sembra aver risolto.

Roma, dopo sei mesi allenamenti col gruppo

In seguito all’intervento, l’argentino è restato in Spagna per la riabilitazione, per poi tornare in Italia a novembre. Dopo uno stop di ben sei mesi, oggi l’ex PSG è tornato in campo ad allenarsi con i suoi compagni di squadra e in gruppo. Lavorava già da un po’ di tempo da solo a Trigoria, ma adesso i problemi che affliggevano il trentunenne sembrano passati e Fonseca avrà a disposizione il giocatore per rinforzare ulteriormente la trequarti.
La Roma riprenderà il campionato dopo la sosta con la gara casalinga contro la Sampdoria questa domenica, 3 gennaio 2021. I tifosi e la società sperano di rivedere presto il giocatore, acquistato a titolo definitivo dal Paris Saint Germain nell’estate del 2018 per 24,7 milioni di euro.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Amichevole, dove vedere Bayern Monaco-Napoli: streaming e diretta tv in chiaro?