Serie D, Trastevere-Scandicci 0-1: brutto ko per i romani che sbagliano anche un rigore

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


Oggi pomeriggio nella nona giornata del campionato di Serie D (girone E) la capolista Trastavere ha perso in casa contro lo Scandicci fanalino di coda per 1-0, subendo il terzo ko stagionale.

Trastavere-Scandicci, la cronaca del match

Nel primo tempo la squadra romana ha messo sotto i loro avversari con grande possesso palla anche se alla fine l’unica occasione importante è stata la traversa con un bel tiro al volo al 20′ di Emiliano‘; al 32’ i toscani con una delle poche sortite offensive si sono portati sorprendentemente in vantaggio, con Zaccagnini che si infilava astutamente nella difesa capitolina, beffando il portiere con un pallonetto che lentamente andava in rete.

Nella ripresa stesso canovaccio del primo tempo con  gli uomini di mister Sergio Pirozzi a comandare il gioco e con gli ospiti a difendersi  con ordine; al 57′ il Trastevere reclamava un  calcio di rigore per un possibile fallo su l’attaccante Tajarol, ma il direttore di gara Michael Poto della sezione di Mestre lasciava proseguire, tra le vibranti proteste. Al minuto 73′ il rigore alla fine i capitolini ce l’hanno avuto per un fallo di mano, ma Crescenzo, entrato in campo da otto minuti, ha sbagliato calciando in maniera debole e centrale. Nell’ultimo quarto d’ora c’è stato l’assalto finale ma senza vere occasioni da rete con lo Scandicci del tecnico Claudio Davitti che si è difeso bene ottenendo la prima vittoria stagionale.

Leggi anche:  Amichevole, Sampdoria-Piacenza: streaming gratis e diretta tv in chiaro?

Nel prossimo turno che si disputerà mercoledì 6 gennaio, il Trastavere sarà impegnato sul campo del Montevarchi, mentre lo Scandicci ospiterà la Sangiovannese in uno dei tanti derby toscani.

Trastavere-Scandicci, il tabellino della gara

TRASTEVERE (4-3-3): Casagrande; Brizzi, Coccia (41’st Cervone), Massimo, Sfanò (40’pt Tarantino); Giordani, Bertoldi, Sabelli (20’st Crescenzo ); Tajarol 6 (35’st Fontana), Sannipoli, Lorusso  (37’st Rozzi).

SCANDICCI (4-3-3): Timperanza; Meucci, Frascadore, Mazzoli, Francalanci; Diana, Kernezo (9’st Saccardi), Borgarello; Tacconi, Ferretti (21’st Mugelli), Zaccagnini.

MARCATORI: Zaccagnini al 33′

ARBITRO: Poto di Mestre ASSISTENTI: Persichini di Macerata e Dervishi di San Benedetto del Tronto

NOTE: Rigore parato al 28’st da Timperanza (S) a Crescenzo (T) Ammoniti Kernezo, Bertoldi, Meucci, Sannipoli, Giordani, Saccardi Angoli 3-0 Fuorigioco 1-1 Rec. 1’pt, 3’st

  •   
  •  
  •  
  •