Spezia-Lazio 1-2: inarrestabili i biancocelesti. Ancora gol di Immobile

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui

Spezia-Lazio finisce 1-2. Il primo tempo gol di Immobile al 15′ e raddoppio biancoceleste al 33′ con Milinkovic-Savic. Nella ripresa lo Spezia accorcia le distanze con Nzola al 64′. Al 90+3 gol annullato a Pereira della Lazio.

Spezia-Lazio, primo tempo dominio degli ospiti, secondo tempo equilibrato

L’allenatore Italiano schiera i padroni di casa con un 4-3-3: Provedel; Ferrer, Terzi, Chabot, S. Bastoni; Estevez, M. Ricci, Maggiore; Gyasi, Nzola, Farias. Simone Inzaghi risponde con un 3-5-2: Reina; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Marusic; Pereira, Immobile.
Un primo tempo timido per i padroni di casa che subiscono la furia biancoceleste che riesce ad andare due volte in vantaggio. Il primo gol arriva quasi subito, alla mezzora la Lazio è già avanti due gol. Gli uomini di Italiano riescono a farsi vedere solo negli ultimi minuti del primo tempo. Il secondo tempo sembra essere più equilibrato e inizia con i liguri che prendono due traverse, una dopo l’altra e al 64′ arriva il gol di Nzola che accorcia le distanze per lo Spezia. Le squadre sembrano alquanto stanche e sono soprattutto i padroni di casa a brillare nell’ultima frazione di gioco. Pereira trova il gol del 3-1 al 90+3, annullato dal VAR. Nonostante un ottimo secondo tempo per gli aquilotti non riescono a pareggiare i conti. Spezia-Lazio finisce 2-1 per gli ospiti.
La Lazio, ad un passo dalla qualificazione agli ottavi di finale di Champions League, dopo aver conquistato questi tre punti importanti si catapulta con la testa alla prossima gara, contro il Club Brugge.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Juventus, Cristiano Ronaldo non si sbilancia: "Quello che verrà, sarà per il meglio. Ora sono concentrato sull'Europeo"