Brasileirão: l’Internacional umilia e sorpassa in vetta il San Paolo

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Non poteva esserci per l’Internacional un modo più esaltante per riconquistare, a quasi tre mesi di distanza dall’ultima volta, il comando del Brasileirão: la compagine di Abel Braga effettua il sorpasso in classifica al San Paolo che a inizio dicembre vantava 12 punti in più infliggendogli una storica sconfitta interna per 5-1 nel big match del trentunesimo turno andato in scena al Morumbi. A sancire la settima affermazione consecutiva del Colorado sono le reti di Victor Cuesta (8′), Caio Vidal Rocha (24′) e Yuri Alberto (60′, 66′ e 68′) che rendono inutile il provvisorio 1-2 siglato per i padroni di casa da Luciano (36′).

L’Internacional, salito a quota 59, si ritrova, a sette giornate dal termine con due lunghezze di vantaggio sul San Paolo piombato con l’inizio del nuovo anno in un’improvvisa crisi di risultati e di gioco (un punto in quattro gare con 11 reti al passivo) e quattro sull’Atlético Mineiro che ha però disputato una gara in meno. L’esito del confronto al vertice tiene più che mai vive anche le speranze di titolo di Flamengo e Palmeiras. Rubro-Negro e Verdão, rispettivamente distanziate di sette e otto punti dalla capolista, devono, oltre all’atteso confronto diretto in programma stasera al Manè Garrincha di Brasilia, recuperare un incontro a testa. Più difficile appare al momento una rimonta del Gremio quinto a pari merito con il Palmeiras ma con un solo match in meno disputato rispetto ai rivali di Porto Alegre.

Leggi anche:  Napoli, crociato rotto per Ghoulam: lungo stop

I risultati della 31a giornata del Brasileirão
Botafogo – Atlético Goianiense 1-3
Bahia – Athletico Parananense 1-0
Gremio – Atlético Mineiro 1-1
Coritiba – Fluminense 3-3
San Paolo – Internacional 1-5
Bragantino – Vasco da Gama 4-1
Flamengo – Palmeiras (stasera)
Fortaleza – Santos (stasera)
Goiás – Ceará (stasera)
Corinthians – Sport Recife (stasera)

Classifica Brasileirão
01. Internacional 59
02. San Paolo 57
03. Atlético Mineiro* 54
04. Flamengo** 52
05. Palmeiras** e Gremio* 51
07. Fluminense 47
08. Santos** 45
09. Corinthians** 42
10. Bragantino 41
11. Athletico Parananense, Ceará* e Atlético Goianiense 39;
14. Sport Recife*, Bahia*, Vasco da Gama* e Fortaleza 32
18. Coritiba e Goiás* 26.
20. Botafogo 23
* Partite in meno.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: