Calcio, serie A 16ª giornata: i commenti in breve dagli spogliatoi

Pubblicato il autore: Fabio Faiola Segui

Al termine della 16ª giornata gli esiti del campo hanno suscitato scalpore sia a Milano, dove la Juventus si è portata a casa i 3 punti dello scontro diretto, e sia a Genova dove la Sampdoria di Ranieri ha fatto lo sgambetto all’Inter di Antonio Conte, che veniva da 8 vittorie filate. A dire il vero i nerazzurri non hanno meritato la sconfitta, vista la mole di occasioni mancate ed il rigore sbagliato, ma il calcio è senza regole fisse e pronostici scontati come quello accaduto sul campo del Napoli, dove lo Spezia (rimasto in 10 nel finale) recupera e supera i partenopei. La Roma di Fonseca sbanca Crotone grazie alla doppietta del giovane Mayoral e al penalty dell’azero Mkhitaryan, mettendo al sicuro il risultato già nei primi 45 minuti, e rimanendo saldamente al terzo posto. La Dea di Gasperini vince facile sul Parma, inguaiando il tecnico Liverani, il quale è penalizzato dalle troppe assenze nella rosa. Torna al successo il Sassuolo dopo un periodo buio e si riscatta dalla pesante sconfitta di Bergamo. La Lazio vince una partita equilibrata contro una buona Fiorentina, ed il Benevento espugna Cagliari proiettandosi al 10º posto in classifica, risultando la vera rivelazione del torneo (per ora). Infine pareggio con polemiche tra Bologna e Udinese, e tra Torino e Verona, dove i granata acciuffano i veneti grazie alla reazione della squadra che porta alla rete di Bremer a 6 minuti dal termine. Per gli ospiti Eurogoal di Dimarco.

Leggi anche:  Juventus, un positivo al Covid-19 agli ultimi controlli

Commenti dagli spogliatoi, fonte Rai:
Milan-Juve  1-3
Pioli: Gara equilibrata, loro sono stati più bravi di noi a tornare in vantaggio. La squadra ha interpretato bene la gara, con generosità e convinzione.
Pirlo: Abbiamo giocato una bella partita con personalità e decisione, su un campo difficile come San Siro. Importante è stata la nostra volontà di comandare il gioco.

Napoli-Spezia  1-2
Gattuso: Non si tratta solo di sfortuna ma è anche colpa mia. Ho detto ai ragazzi che stanno buttando via partite incredibili. Vedo un Napoli schizzofrenico.
Italiano: Con una brutta prestazione ci portiamo a casa 3 punti. È successo il contrario di quello che accade di solito. Vittoria utile come il pane.

Sampdoria-Inter  2-1
Ranieri: Nel secondo tempo siamo stati bravi a restare sereni e concentrati. L’assenza di Lukaku ci ha avvantaggiato, e con lui in campo avremmo sofferto di più.
A.Conte: Ci siamo trovati dal rigore sbagliato al 2-0 per loro. La squadra ha creato molto e credo che sia andato tutto storto.

Leggi anche:  Calciomercato Inter, in arrivo un ex calciatore della Juventus? Novità su Nandez

Lazio-Fiorentina  2-1
Farris all. in seconda: Abbiamo vinto una partita fondamentale, con il cuore ma anche con testa e qualità. Caicedo in campo? Ripagata la fiducia di farlo giocare dal primo minuto.
Prandelli: Non faccio bilanci, cerchiamo i risultati. Sotto tanti aspetti abbiamo fatto una grande prestazione. Ribery? Ha avuto un blocco alla rotula.

Crotone-Roma  1-3
Stroppa: Negli episodi non siamo stati bravi. La Roma ha fatto 3 goal in 3 occasioni. Abbiamo rischiato la debacle, anche se la squadra ha giocato bene.
Fonseca: Bellissima gara e secondo tempo gestito. Noi grandi con le piccole? Contano i 3 punti e non il nome dell’avversario. Adesso proveremo a battere l’Inter.

Bologna-Udinese  2-2
Mihajlovic: in undici contro undici abbiamo giocato meglio, e poi c’è stata l’espulsione. Noi lavoriamo e alla fine viene uno che ti rovina la partita.
Gotti: Anch’io non sono d’accordo sull’operato dell’arbitro; ognuno bada al proprio orticello. Male nel primo tempo, poi atteggiamento diverso nel secondo.

Atalanta-Parma  3-0
Gasperini: Una gara che poteva essere complicata, per il loro momento, ma che abbiamo reso semplice. Nella ripresa solo gestione,  rigiochiamo già sabato.
Liverani: Ultima partita? Non vado mai in campo con questo pensiero, la società valuterà la situazione con serenità. La nostra è una stagione difficile perchè perdiamo giocatori di continuo.

Leggi anche:  Amichevole, dove vedere Nizza-Milan: streaming e diretta tv in chiaro?

Cagliari-Benevento  1-2
Di Francesco: Abbiamo subito un 1-2 micidiale. Stiamo vivendo un brutto momento. Dobbiamo ritrovare autostima e capacità di lavorare insieme.
F.Inzaghi: Non dobbiamo montarci la testa, ma la squadra sta andando oltre ogni più rosea aspettativa. Fare gare del genere è motivo di grande orgoglio e soddisfazione.

Sassuolo-Genoa  2-1
De Zerbi: Vedo segnali di Maturità, dopo Bergamo volevamo subito vincere e reagire. Abbiamo giocato una delle nostre più belle partite, l’avversario era temibile.
Ballardini: Bella prestazione, con diverse occasioni. Non ci siamo mai arresi. Possiamo e dobbiamo essere più aggressivi e sfacciati, perchè le premesse ci sono.

Torino-Verona  1-1
Giampaolo: la squadra mi è piaciuta, non è facile giocare contro questo Verona. Per uscire dalla nostra situazione ci vuole pazienza, ma ora abbiamo una buona anima per venirne fuori.
Juric: Il goal di Dimarco? Lui ha un piede favoloso. Peccato per la rete presa, i ragazzi hanno dato tutto. Siamo spesso in emergenza

  •   
  •  
  •  
  •