Calciomercato Juventus, obiettivi e cessioni: ecco come si dovrebbe muovere Paratici

Pubblicato il autore: Giovanni Esposito Segui

Nuovo anno vuol dire anche il ritorno del mercato: un punto sulla rosa della Juventus e tutti i nomi del Calciomercato Juventus.

SITUAZIONE JUVE. La Juventus non si può dire pienamente soddisfatta del rendimento avuto fino ad ora dai bianconeri: se da un lato in Champions sei passato primo nel girone vincendo per 3 a 0 contro il Barcellona, si fatica di più in campionato con un 6 posto che non si addice ai bianconeri e con due scontri diretti importanti ai fini della classifica con una SuperCoppa di mezzo più un possibile, ma alquanto improbabile, recupero di Juventus – Napoli. A livello di rosa, la situazione non sembra delle migliori, perchè nonostante i buoni investimenti fatti in estate qualche lacuna resta e va migliorata. I problemi si sono visti in difesa: Bonucci e Chiellini non rendono al meglio con quest’ultimo alle prese con diversi problemi fisici e i soli De Ligt e Demiral non bastano uniti a Danilo e Alex Sandro ( in qualche occasione) adattati a centrali: le fasce, invece, sono ben coperte e anche a centrocampo dove, però, manca qualità visto che i nuovi innesti hanno migliorato il tasso ma ancora non è a livello delle top europee. L’attacco dovrebbe avere giusto un innesto così da avere un altro ricambio e far girare al meglio i giocatori.

Leggi anche:  Juventus, offerta definitiva al Santos: attesa per l'attaccante

OBIETTIVI DI MERCATO. Partiamo dagli obiettivi di questa sessione di mercato dei bianconeri: sembra fatta per l’arrivo di Rovella in bianconero. Il centrocampista del Genoa è vicino ai bianconeri con i bianconeri disposti a pagare una somma pari a 10-15 mln. Altro affare in dirittura d’arrivo è quello di Reynolds: il terzino, attualmente in forza al Dallas, è vicino ai bianconeri sempre per una cifra pari ai 10 milioni ma col prestito secco a favore del Cagliari che lo avrà fino a giugno. Primo sulla lista è Memphis Depay vecchio pallino di Paratici, vicino alla cessione dal Lione che potrebbero perderlo a 0. Attualmente non c’è una trattativa avviata con la squadra francese ma si potrebbe intavolare uno scambio con Bernardeschi ( obiettivo forte del Lione). Il Ds bianconero, inoltre, lavora anche per giugno con Alaba e Donnarumma in scadenza profili sempre piaciuti alla dirigenza bianconera. Altra grande operazione riguarda il ritorno di Paul Pogba: il francese è in scadenza nel 2022 e la sua situazione è molto complessa con il centrocampista che si guarda attorno e sono poche le squadre realmente interessate lui ovvero Juventus e Real Madrid. Il piatto è ricco, il mercato si infiamma: chi realmente arriverà alla corte di Pirlo?

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: