Grave incidente automobilistico per De Sanctis: ecco le condizioni dell’ex portiere

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui


Grave incidente automobilistico nella notte per Morgan De Sanctis
. L’attuale dirigente romanista ed ex portiere di Juventus, Roma e Napoli, era di ritorno da Villa Stuart dove si è sottoposto al tampone in vista del match odierno tra Crotone e Roma. De Sanctis è stato portato d’urgenza al Gemelli dove è stato operato e ora si trova in terapia intensiva a seguito di un problema serio a livello toracico e addominale che ha causato l’asportazione della milza. Ecco di seguito la dinamica dell’incidente e le sue condizioni di salute.

La dinamica dell’incidente e le condizioni

Intorno alla mezzanotte l’auto Hyundai su cui viaggiava l’ex calciatore si è ribaltata mentre stava percorrendo la via Cristoforo Colombo. Inizialmente il dirigente romanista è stato portato alla clinica Villa Stuart per i primi controlli, poi è stato trasportato d’urgenza al Policlinico Gemelli per verificare la presenza di eventuali emorragie interne e tenere sotto controllo il trauma cranico. Arrivato al Gemelli, è stato operato d’urgenza all’addome, dove gli è stata asportata la milza, e ha riportato anche la frattura delle costole dorsali e toraciche. Le sue condizioni sono serie, attualmente si trova in terapia intensiva, ma non è in pericolo di vita. Morgan De Sanctis è cosciente e il decorso post operatorio prosegue senza complicanze.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Monza-Juventus in tv e in streaming, Trofeo Berlusconi 31 luglio 2021