Inter, Marotta conferma la possibile cessione del club nerazzurro

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Marotta, prima del fischio d’inizio della gara di Coppa Italia tra Fiorentina-Inter, ha parlato ai microfoni di Raisport anche delle questioni societarie dei nerazzurri, affermando: “Il management da me rappresentato sa di agire in un contesto societario molto solido”. L’ad nerazzurro ha confermato le possibili novità all’interno della società milanese. Gli Zhang non è ancora certo se stiano cercando soci per contenere le alte spese del club oppure pensano di cedere definitivamente le proprie quote.

Inter, Marotta senza alcun timore

Giuseppe Marotta ne parla anche con una certa serenità, di sicuro senza alcun timore, in quanto all’Inter non cambierebbe nulla. L’amministratore delegato afferma: “La proprietà Suning sta valutando le opportunità nell’interesse dell’Inter e nel rispetto del blasone storico del club, del presente e del futuro. Detto questo, il management da me rappresentato sa di agire in un contesto societario molto solido, queste voci sono sopra la nostra testa e non ci devono condizionare”. Secondo le ultime indiscrezioni, il Gruppo Suning sarebbe in trattativa con BC Partners, noto fondo inglese che ha sedi in Europa e in America.
Secondo quanto si legge sul Corriere dello Sport, la cessione non avverrebbe subito, ma entro fine stagione. La società deve essere prima valutata, dopodiché si potrà pensare ad una cessione delle quote.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Cagliari Milan streaming e diretta Tv Serie A