Psg, Supercoppa nel segno di Pochettino

Pubblicato il autore: antonio gentile Segui

Cambio di rotta al Psg dopo l’addio di Tuchel alla guida dei parigini. Lo strappo societario tra l’allenatore tedesco e la dirigenza si era creato in una intervista che metteva ombre sull’ operato della società.

Leonardo non aveva gradito queste dichiarazioni sollevandolo dall’ incarico con la squadra affidata all’ esperto Pochettino. L’allenatore risponde subito trionfando in Supercoppa di Francia contro Il Marsiglia.

Le marcature vengono aperte grazie ad un Mauro Icardi in grande spolvero con rigore a seguire trasformato da Neymar. Di conseguenza la bacheca viene arricchita dalla decima coppa alzata al cielo.

Pochettino rimane molto soddisfatto per l’atteggiamento dei suoi in scioltezza e determinazione specie su Icardi mattatore della serata con chiusura di Neymar reduce da un infortunio ma consapevole del minutaggio offerto.

Leggi anche:  Dove vedere Napoli-Bologna: streaming e diretta Tv

Intanto mentre la Serie A sembra così lontana almeno per una sera i protagonisti numericamente sono italiani vedi i vari Florenzi e Verratti da una parte e Lirola e Nagatono dall’ altra. Non è tempo di bilanci immediati ma di certezze attuali con sfide in campionato e prossimi avversari nella Champions che il Psg vorrebbe superare per raggiungere quella coppa tanto ambita ma sfuggita in gare decisive.

I dirigenti si domandano cosa manca a questa squadra per essere al top specie dopo la partenza di Cavani. Sarà in grado Pochettino di dare la scossa a tutto l’ambiente non facendosi distrarre da vicende esterne come quella di Messi.

Gli scenari sono molteplici e le sconfitte brucianti del passato sono solo un ricordo. Si guarda alla Germania come modello solido di vittorie con la speranza che sia l’anno giusto per un Psg arrembante.

  •   
  •  
  •  
  •