Supercoppa di Spagna, un Bilbao che non ti aspetti

Pubblicato il autore: antonio gentile Segui

Supercoppe Europee in fermento nei vari paesi che regalano emozioni e sorprese. Ultima in Spagna tra l’Atletico Bilbao e il Barcellona in una gara molto equilibrata e avvincente.

Il Barca non riesce a fermare le incursioni dei baschi dopo essere passata in vantaggio con il folletto Griezmann. La squadra di Marcelino trova il pari allo scadere della prima frazione grazie a De Marcos. Ma Griezmann non demorde e fa suo il match con raddoppio mandando in frantumi le speranze dei biancorossi.

A quel punto si aspetterebbe un finale già scritto ma è ancora l’Atletico a crederci fino allo scadere in una frase del grande Boskov “quando arbitro fischia finisce partita”. Esattamente in zona 90 che i baschi trovano il pareggio portando il Barcellona ai supplementari. Il Bilbao non si accontenta e trova la rete del vantaggio grazie a Williams che mette in cassaforte il risultato.

Leggi anche:  Colpo del Manchester United, in arrivo un difensore dal Real Madrid

A quel punto sale il nervosismo con cartellini da ambo le parti specie su un rosso ad un Messi irriconoscibile. Con la squadra Catalana che deve rimandare il suo primo trofeo in una stagione di incognite e di addii.

I dirigenti già sono al lavoro per capire gli umori nello spogliatoio e sopratutto lo stato di Messi sempre più lontano dal suo Barca con proposte faraoniche da parte di Top club vedi Psg sponsorizzato dal suo ex compagno Neymar o di giocare nella Mls Americana dopo un estate rovente sulle dichiarazioni della sua scadenza contrattuale.

La bravura del club sarà quella di trattenerlo specie dopo il cambio presidenziale seguito dall’ arrivo del nuovo allenatore. Il giorno seguente porta a tante riflessioni sopratutto di lasciar alle spalle le delusioni con vittorie prestigiose di trofei e campionati futuri da conquistare.

  •   
  •  
  •  
  •