Supercoppa, Juventus-Napoli 2-0: proteste Napoli sull’1-0 e rigore concesso con il Var. Ecco la Moviola

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui


Al Mapei Stadium di Reggio Emilia, Juventus-Napoli termina 2 a 0 e la formazione bianconera porta a casa la sua nona Supercoppa Italiana. Gara molto tattica per tutto il primo tempo ma nella ripresa i ritmi si sono alzati e Cristiano Ronaldo ha sfruttato una palla inattiva (calcio d’angolo) per battere Ospina da pochi passi. Lorenzo Insigne spreca la chance del pareggio sbagliando un calcio di rigore, assegnato grazie al Var. Allo scadere arriva il raddoppio bianconero con la rete di Alvaro Morata. Uomo partita: Wojciech Szczesny, che compie due grandi miracoli. Buona la gestione della gara da parte dell’arbitro Paolo Valeri, che prende le decisioni giuste e si fa ben consigliare dal Var, dove c’è Di Bello. Episodio chiave che poteva cambiare le sorti della partita. Ecco di seguito tutti gli episodi da MOVIOLA del match.

Leggi anche:  Bologna, parla l'ad Fenucci: "Prima fase del mercato conclusa. Arnautovic valore aggiunto"

Supercoppa, Juventus-Napoli: la moviola

19′ AMMONIZIONE NON DATA A KULUSEVSKI – Mario Rui anticipa Kulusevski che lo colpisce in pieno volto con il gomito. Valeri fischia il fallo ma non prende nessun provvedimento disciplinare. Graziato il calciatore della Juventus, il cartellino giallo ci poteva stare. Da ricordare che Kulusevski è in diffida, in caso di ammonizione avrebbe saltato il match in campionato con il Bologna.

41′ AMMONIZIONE NON DATA A LOZANO – I bianconeri chiedono un cartellino giallo per Lozano che trattiene Danilo. Anche in questa occasione non arriva nessun provvedimento disciplinare da parte di Valeri.

56′ CONTRASTO RONALDO/OSPINA – Cristiano Ronaldo calcia anticipando Ospina e Manolas, poi c’è un duro scontro tra il portiere colombiano e il fuoriclasse portoghese. Giustamente Valeri non interviene.

64′ GOAL JUVENTUS – Su palla inattiva arriva la rete del vantaggio bianconero firmata Cristiano Ronaldo. Sul cross di Bernardeschi da corner, è Bakayoko fortuitamente a servire l’assist al portoghese. Proteste da parte dei calciatori del Napoli che chiedono il fuorigioco, ma la rete è regolare.

Leggi anche:  LIVE Lukaku-Chelsea: offerta monstre all'Inter, gli sviluppi minuto per minuto

74′ AMMONITO CRISTIANO RONALDO – Fallo in ritardo su Di Lorenzo a pallone già scaricato.

79′ CALCIO DI RIGORE NAPOLI – Mertens in area di rigore mette il piede davanti a McKennie che nel tentativo di rinviare il pallone colpisce in pieno l’attaccante belga. Valeri in un primo momento lascia proseguire il gioco, poi dopo l’intervento del Var concede il calcio di rigore. Decisione corretta, il calcio di rigore è netto: dagli undici metri si presenta Lorenzo Insigne che mette il pallone sul fondo.

89′ AMMONITO ZIELINSKI – Intervento in ritardo su Cristiano Ronaldo.

90+5′ GOAL JUVENTUS – Calcio d’angolo del Napoli che porta tutti gli uomini in area, compreso Ospina. Ripartenza Juve con Cuadrado che parte a campo aperto e serve Alvaro Morata che infila il pallone in rete.

  •   
  •  
  •  
  •