Brasileirão, 35a giornata: tonfo dell’Internacional, il Flamengo è a meno uno a tre giornate dalla fine

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


L’Internacional getta al vento la possibilità di allungare in testa al Brasileirão subendo un’inopinata sconfitta interna per 2-1 contro lo Sport Recife in un match valido per il 35° turno: la compagine di Abel Braga, in inferiorità numerica dal 26′ per l’espulsione di Uendel, cede sotto i colpi di Marcao (38′) e Dalberto (50′ pt) che rendono inutile il provvisorio pareggio siglato da Patrick (41′). Il Colorado, battuto dopo aver inanellato dodici risultati utili consecutivi (nove vittorie e tre pareggi avevano fatto seguito al ko patito il 22 novembre scorso sempre al Beira-Rio contro il Fluminense) si ritrova a 270 minuti dal termine del campionato con un solo punto di vantaggio in classifica sul Flamengo non andato, peraltro, oltre un 1-1 esterno contro il Bragantino.

Leggi anche:  Milan piccola rivoluzione nella partita con il Genoa

Dello scivolone della capolista e del mezzo passo falso della sua più accreditata antagonista per il titolo non approfittano pienamente le altre inseguitrici. L’Atlético Mineiro chiude a reti bianche l’impegno sostenuto in trasferta contro il Fluminense, quinta forza del torneo, recuperando soltanto uno dei sei punti di ritardo dalla vetta. Non fa certo meglio il San Paolo. Il Tricolor Paulista, diretto in panchina ad interim da Marcos Vizolli a seguito dell’esonero di Fernando Diniz, rimanda ancora una volta l’appuntamento con la prima vittoria nel 2021 limitandosi a strappare in extremis un 1-1 al Morumbi contro il Ceará con Luciano che al 96′ risponde in tuffo di testa a Léo Chú pronto al 92′ a punire un mancato rilancio con i piedi di Volpi. Il San Paolo, quarto a meno 7 dall’Internacional, deve recuperare una gara (il 19 febbraio in casa contro il Palmeiras) ma i miseri tre punti conquistati nelle ultime sette gare rendono l’ipotesi rimonta poco probabile. Nei bassifondi della graduatoria, dopo i due successi consecutivi riportati dallo Sport Recife in trasferta e dal Fortaleza in casa, la lotta per evitare i tre posti ancora da assegnare sembrerebbe essersi ristretta, oltre che a Goiás e Coritiba rimaste con poche speranze di non dover accompagnare in Serie B il Botafogo, a Bahia e Vasco da Gama.

Leggi anche:  Serie A, gli anticipi della 15ª giornata: i commenti in breve dagli spogliatoi

I risultati della 35a giornata del Brasileirão
Bahia – Goiás 3-3
Atlético Goianiense – Santos 1-1
Bragantino – Flamengo 1-1
Botafogo – Gremio 2-5
Internacional – Sport Recife 1-2
Fortaleza – Vasco da Gama 3-0
San Paolo – Ceará 1-1
Fluminense – Atlético Mineiro 0-0
Corinthians – Athletico Paranaense 3-3
Coritiba – Palmeiras mercoledì 17 febbraio

Classifica Brasileirão
01. Internacional 66 (+25 d.r.)
02. Flamengo 65 (+19 d.r.)
03. Atlético Mineiro 61 (+16 d.r.)
04. San Paolo* 59 (+17 d.r.)
05. Fluminense 57 (+9 d.r.)
06. Gremio 56 (+14 d.r.)
07. Palmeiras** 53 (+14 d.r.)
08. Corinthians* 49 (+2 d.r.)
09. Bragantino 48 (+9 d.r.)
10. Athletico Parananense 47 (0 d.r.)
11. Santos* 47 (0 d.r.)
12. Ceará 46 (+2 d.r.)
13. Atlético Goianiense 46 (-6 d.r.)
14. Sport Recife 41 (-16 d.r.)
15. Fortaleza 41 (-1 d.r.)
16. Bahia 37 (-17 d.r)
17. Vasco da Gama 37 (-18 d.r)
18. Goiás 33 (-23 d.r.)
19. Coritiba* 28 (-18 d.r.)
20. Botafogo 24 (-28 d.r.)
* Partite in meno.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: