Inter-Juventus 1-2: rigore su Cuadrado si o no? Ecco la MOVIOLA del match

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui


A San Siro la prima semifinale d’andata di Coppa Italia, Inter-Juventus, termina 2 a 1 in favore della formazione bianconera. A dirigere il derby d’Italia è stato Gianpaolo Calvarese, protagonista di un episodio da MOVIOLA insieme al VAR (Irrati). Infatti, la formazione di Andrea Pirlo ha trovato il pareggio grazie ad un calcio di rigore concesso da Calvarese con l’aiuto del VAR. Calcio di rigore che ha scatenato tante polemiche, complice il dubbio sull’entità del contatto. Episodio chiave che poi ha indirizzato il match a favore dei bianconeri: era calcio di rigore? Ecco di seguito la Moviola del match.

Inter-Juventus: la moviola del match

9′ GOAL INTER – Sanchez si lancia a campo aperto, serve Barella a destra che taglia l’area con un cross su cui si sfionda Lautaro Martinez, che anticipa De Ligt e batte Buffon. Nerazzurri in vantaggio.

Leggi anche:  Mercato Milan: tutto passa dall'esito della partita con il Liverpool

14′ AMMONITO DEMIRAL – Intervento duro di Demiral su Alexis Sanchez. Il difensore bianconero è il primo ammonito del match.

20′ FALLO BARELLA – Pressione fallosa di Barella su Alex Sandro: intervento scomposto e i calciatori bianconeri chiedono un ammonizione che però non arriva.

23′ CALCIO DI RIGORE JUVENTUS E GOAL – Cuadrado cade a terra dopo una trattenuta di Young. L’esterno nerazzurro trattiene a lungo il calciatore bianconero, che era in anticipo. Inizialmente Calvarese lascia proseguire, ma richiamato dal Var lo concede: calcio di rigore e cartellino giallo per Young. Sul dischetto si presenta Cristiano Ronaldo che batte Handanovic e riporta la partita in pareggio.

32′ AMMONITO ALEX SANDRO – Il terzino bianconero sgambetta Darmian e rimedia il cartellino giallo.

35′ GOAL JUVENTUS – Bastoni sbaglia un controllo su un retropassaggio, Ronaldo gli soffia il pallone e, con un Handanovic lontano dalla porta, lo infila in rete. Juventus in vantaggio grazie alla doppietta del portoghese.

Leggi anche:  Juventus: rinnovo Dybala più vicino, ecco le cifre

38′ AMMONITO VIDAL – Intervento in scivolata, in ritardo, di Vidal su Ronaldo. Diffidato, il cileno salterà la semifinale di ritorno all’Allianz Stadium.

45′ AMMONITO CRISTIANO RONALDO – Su un cross di Mckennie rendere il pallone con una mano per provare a fare goal.

47′ AMMONITO DE LIGT – Il difensore bianconero stende Barella: ammonizione giusta.

82′ AMMONITO ARTHUR – Intervento duro su Lautaro Martinez.

92′ AMMONITO SANCHEZ – L’attaccante cileno sbaglia il controllo, il pallone si allunga, va in scivolata e colpisce Chiesa. Ammonito il cileno, che salterà anche lui il ritorno.

  •   
  •  
  •  
  •