Calcio, Europei U21: il programma completo e le ultime dichiarazioni di Nicolato

Pubblicato il autore: Fabio Faiola Segui


Nell’ultimo atto di qualificazione alla fase finale dell’Europeo Under 21 molte saranno le partite dal dentro o fuori, di seguito la situazione dei vari raggruppamenti. Vediamo nel dettaglio, la situazione di ogni singolo girone del torneo.

Europeo Under 21, girone A

Nel girone A  spicca il big match tra Germania e Romania che hanno entrambe 4 punti in classifica, seguito da quello tra Olanda ed Ungheria, le quali hanno rispettivamente due  e zero punti. Le gare si disputeranno in Ungheria e se per i magiari ormai è matematicamente impossibile il passaggio del turno, per le restanti compagini sarà un vero e proprio assedio.

Europeo Under 21, girone B

Nel girone B dell’Italia, incredibile ma vero, sono ancora in corsa per il passaggio del turno tutte e 4 le squadre. Gli azzurrini, che sperano molto in Cutrone, in caso di vittoria contro la Slovenia (padrona di casa) accederebbero di diritto ai quarti di finale, mentre gli Sloveni devono sperare nei 3 punti per andare avanti;  nell’altro incontro tra Spagna e Rep.Ceca, invece, ai primi basterebbe un pareggio, mentre per i cechi l’unico risultato utile (molto improbabile che accada) sarebbe la vittoria.

Leggi anche:  Brasile: l'Atlético Mineiro trionfa dopo 50 anni

Europeo Under 21, girone C

Nel girone C solo la Danimarca è sicura di finire tra le prime 2 del raggruppamento in quanto a punteggio pieno con 6 punti. I danesi affronteranno la Russia, dove quest’ultima  in caso di vittoria o pareggio, sempre a patto che la Francia commetta un passo falso contro l’Islanda, passerebbe il turno. I transalpini dovranno piegare la resistenza dell’undici islandese fermo a 0 punti contro i  3 dei galletti. Questi incontri si disputeranno in Ungheria.

Europeo Under 21, girone D

Nel girone D, invece, lotta serrata per il secondo posto tra Croazia e Svizzera,  mentre per il Portogallo, già qualificato, anche un eventuale passo falso contro gli elvetici  non ne comprometterebbe la qualificazione alla fase ad 8. Per l’Inghilterra, fanalino di coda a 0 punti, praticamente non ci sono possibilità di spuntarla. I match si disputeranno sempre in Slovenia.

Leggi anche:  Senza tregua, nuova perquisizione a Torino: si cerca la "carta segreta"

Europeo Under 21, il programma delle prossime partite

Di seguito il riepilogo delle partite in programma per martedì 30 e mercoledì 31 marzo. Tra parentesi sono indicati i punti in classifica. Passeranno alla fase finale le prime 2 di ogni gruppo, ed in caso di parità prevarranno  gli esiti degli scontri diretti.

Girone A (30/03):
Germania (4)-Romania (4)
Olanda (2)-Ungheria (0)

Girone B (30/03):
Italia (2)-Slovenia (1)    ore 21:00 su Rai2
Spagna (4)-Rep.Ceca (2)

Girone C (31/03):
Islanda (0)-Francia (3)
Russia (3)-Danimarca (6).

Girone D (31/03):
Croazia (3)-Inghilterra (0)
Portogallo (6)-Svizzera (3).

Italia U21, le parole del ct Nicolato

Siamo rimasti con 15 giocatori di movimento e non abbiamo tante alternative. Tante cose che ci sono capitate in queste 2 precedenti gare non ci sono piaciute e le troviamo alquanto gratuite. Ci siamo trovati in una situazione a cui non eravamo abituati e che non ha mai fatto parte del nostro modo di essere. Speriamo di cogliere lo stesso gli obiettivi nonostante la situazione complicata che si è venuta a creare“.

Leggi anche:  Copa Argentina: il Talleres de Córdoba raggiunge in finale il Boca Juniors

Italia U21 – Slovenia U21, le probabili formazioni

Italia: Carnesecchi, Lovato, Gabbia, Marchizza, Zappa, Frattesi, Maggiore, Pobega, Sala, Cutrone, Raspadori.
Slovenia: Zekic, Zinic, Brekalo, Zaletel, Kolmanic, Petrovic, Cerin, Rogelj, Elsnik, Matko, Celar.

  •   
  •  
  •  
  •