Ibrahimovic e Mihajlovic a Sanremo: la nostra amicizia è nata da una testata

Pubblicato il autore: Giuseppe Russo Segui

Dopo lo show della prima serata del 71° Festival di Sanremo e la “pausa” dal palco dell’Ariston per seguire il Milan nella sfida di San Siro contro l’Udinese (1-1), (dove ha comunque salutato il pubblico con un collegamento da casa sua, ricordando Davide Astori nell’anniversario della morte), Zlatan Ibrahimovic è tornato in Riviera per la terza serata della kermesse; ritorna quindi a vestire i panni del co-conduttore fisso del Festival, a supporto del direttore artistico Amadeus e di Rosario Fiorello. Presenti anche Sinisa Mihajlovic e Donato Grande (campione di Powerchair Football) in qualità di ospiti.

Ibra arriva in ritardo a Sanremo: “ho dovuto fermare un motociclista”

Prima delle 23, in effetti, il campione svedese non è mai apparso sul palco; tutti si chiedevano dove fosse:

“Buonasera a tutti, scusate il ritardo. Purtroppo c’è stato un incidente in autostrada. Spero che nessuno si sia fatto male. Ho dovuto fermare un motociclista-fortunatamente era milanista-che mi ha dato un passaggio fino a qui guidando per 60 chilometri“.

Per convincere i più scettici Zlatan mostra anche il video dell’accaduto sul maxischermo del palco. E pensare che il povero (mica tanto) motociclista sarebbe dovuto andare a Livorno!

“Tutto questo per venire al mio festival, Ama. Non il tuo. Infatti ieri sera vi aspettavo tutti a casa mia. Perchè non siete venuti?”

Fin qui nulla di nuovo nei siparietti fra Ibra e Ama.

Leggi anche:  Copa Argentina: il Talleres de Córdoba raggiunge in finale il Boca Juniors

Ibrahimovic: il duetto con Mihajlovic sulle note di “Io Vagabondo” dei Nomadi al Festival di Sanremo

Poco dopo arriva uno dei grandi ospiti della serata, Sinisa Mihajlovic: l’allenatore del Bologna, che è grande amico di Zlatan, parla insieme a lui del loro rapporto di amicizia “nato da una testata” rifilata da Ibra allora alla Juve all’ex nerazzurro, proprio durante un Juventus-Inter.

“Quando Zlatan venne all’Inter io volevo ritornargli la testata-dice Sinisa scherzando-ma questo è anche il nostro modo per dimostrarci affetto. Abbiamo molta stima l’uno dell’altro. Poi lui ha una cosa che mi invidia oltre al saper calciare le punizioni… la Champions. C’è chi la gioca (Zlatan) e c’è chi la vince (io)

La chiacchierata continua con il racconto della sconfitta della leucemia da parte del mister. Alla domanda di Amadeus “ma tu vorresti veder giocare Zlatan nel Bologna?” Sinisa replica:

“So che Zlatan verrebbe volentieri a giocare da me a Bologna. Ma ha fatto la sua scelta, giusta, ed è meglio così; anche perché sarebbe stato un peccato per i tifosi saperlo giocare per la propria squadra e non poter vederlo allo stadio.”

Il siparietto con Mihajlovic si chiude sulle note di “Io Vagabondo” dei Nomadi, cantata dai due protagonisti del momento insieme a Fiorello e Amadeus, che dice “Senza Rosario noi tre non saremmo capaci di cantare adeguatamente questa canzone“. In effetti non ha tutti i torti: Zlatan e Sinisa rendono decisamente meglio sul campo il primo e in panchina il secondo. Ma alla fine è quello il loro mestiere.

Leggi anche:  Real Madrid-Inter, streaming e diretta tv in chiaro Mediaset? Dove vedere il match

Ibrahimovic a Sanremo: due passaggi con Donato Grande, il campione di Powerchair Football

Tra gli ospiti della terza serata della kermesse figura anche Donato Grande, attaccante e campione del cosiddetto calcio in carrozzina:

“Sono andato oltre i miei limiti riuscendo a giocare a calcio divertendomi e facendo divertire”

Poi l’incontro con l’idolo di sempre, Zlatan Ibrahimovic, insieme al quale dà una dimostrazione delle sue abilità in carrozzina. Infine, uno scambio di maglie, con Zlatan che regala a Donato la sua maglia del Milan autografata e l’attaccante di powerchair che ricambia con una maglia della nazionale italiana di quest’ultima.

La terza serata del Festival, quella dedicata alle cover, ha registrato uno share del 42,4% nella prima parte con 10.600.000 spettatori.

 

 

  •   
  •  
  •  
  •