La discussione tra Conte e Mariani: “Fate i protagonisti”

Pubblicato il autore: Realdo Amadio Segui


La discussione tra Conte e Mariani è avvenuta al decimo minuto del posticipo di lunedì 8 marzo tra Inter e Atalanta. Il mister nerazzurro protestava per alcuni contatti non sanzionati dall’arbitro di Aprilia. Alla fine l’allenatore nerazzuro ha avuto la peggio, rimediando l’ammonizione. Il silenzio assordante di San Siro ha reso possibile ai microfoni di Sky di far sentire tutto ai telespettatori.

Il diagolo integrale della discussione tra Conte e Mariani

Mariani: Mister mi faccia la cortesia, venga un attimo, una parola soltanto
Conte: Ma che ho detto? Della spinta ho detto, l’ho insultata?
Mariani: Stiamo calmi, siamo al decimo minuto. Io capisco il suo momento, lei capisca il mio.
Conte a quel punto continua nella protesta e Mariani non può far altro che ammonirlo. Successivamente il mister si volta verso la panchina e afferma: “Fate i protagonisti, fate. Con tutto il bene che vi voglio. Venite per far vedere che venite a rimproverarmi, questo fate”.

Leggi anche:  Tensione Juventus, giocatori non tranquilli vista la situazione societaria

Le parole di Conte a fine gara sull’arbitro Mariani

Conte ha poi disteso gli animi a fine gara, facendo i complimenti al direttore di gara: “Mariani ha diretto bene, anche in maniera giusta lasciando il gioco maschio ma non violento da entrambe le parti. È giusto dare dei riconoscimenti anche all’arbitro: sia da una parte sia dall’altra ha lasciato giocare. È stato bravo anche nella gestione dei cartellini: c’è stato solo un giallo. C’erano contrasti, ma erano fisici senza alcuna violenza”.

  •   
  •  
  •  
  •