Milan, situazione complicata: Calabria si deve operare; lesioni per Leao e Romagnoli

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Al Milan la situazione infortuni si complica. Una tegola dopo l’altra per Stefano Pioli che dovrà affrontare lunghe assenze. Le ultime notizie non annunciano nulla di positivo: Calabria dovrà operarsi; lesioni per Romagnoli e Leao.

Milan, situazione infortuni sempre più difficile

Il difensore Davide Calabria domani, venerdì 18 marzo, verrà operato al ginocchio. Problemi al menisco per lui che possono essere risolti soltanto con un intervento. Il 24enne ha subito un trauma lo scorso giovedì, proprio durante il match di andata di Europa League contro il Manchester United. Lesione al menisco mediale per lui, l’intervento aiuterà il giocatore a tornare presto in forma. Prosegue l’allarme in zona difensiva rossonera, anche Alessio Romagnoli non potrà aiutare la sua squadra nei prossimi impegni. L’ex Roma ha riportato una lesione di primo grado del muscolo gemello mediale del polpaccio sinistro. Infine, Rafael Leao, il portoghese in forza alla formazione di Pioli, è alle prese con una lesione di primo grado del muscolo bicipite femorale della coscia sinistra. Questi due si vanno ad unire agli altri infortunati: Mandzukic e Rebic. Il croato sta curando la lesione muscolare; Rebic sta molto meglio, ma ancora non è pronto. L’infiammazione del muscolo otturatore esterno dell’anca destra, di cui aveva già sofferto nelle ultime settimane sembra in via di guarigione.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Milan, che tegola: trauma al ginocchio per Kjaer. Domani gli esami
Tags: