Napoli, panchina di Gattuso solida: DeLa riporta equilibrio

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Il Napoli, nonostante l’uscita dall’Europa League e qualche errore di troppo in campionato, cerca di ritrovare l’equilibrio, e lo fa iniziando dal silenzio stampa. Dopo la pesante sconfitta contro l’Atalanta e la vittoria contro il Benevento, i partenopei restano con le “bocche cucite”. Il silenzio stampa è stato interrotto solo per l’Europa League, per i diritti dell’Uefa. Non solo nessuna dichiarazione, a Napoli è cambiato anche altro.

Napoli, la svolta è partita da De Laurentiis

La svolta del Napoli è partita dal presidente, De Laurentiis ha lanciato un forte segnale: ha dato ulteriore fiducia a Rino Gattuso, confermando quella già ricevuta prima del match contro la Juventus qualche settimana fa; finendo con il dare il sostegno giusto alla squadra. Il patron degli azzurri è sceso negli spogliatoi prima del Benevento, in modo da trasmettere al gruppo la stabilità di cui si ha bisogno, ma soprattutto una spinta a cambiare rotta. Sembra funzionare la strada intrapresa da DeLa, il Napoli visto contro il Benevento ha lanciato segnali di maggiore equilibrio e serenità. Rino Gattuso ha ritrovato anche diversi giocatori, come Mertens che, oltre a restare in campo fino all’82’ minuto, ha anche segnato il gol del vantaggio. Nelle prossime gare il tecnico ritroverà altri giocatori che sono in infermeria, come Manolas, Petagna e Osimhen. Un Napoli in ripresa che non molla l’obiettivo del quarto posto che oramai è solo a 3 punti di distanza.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Verona-Roma, probabili formazioni: ritorna Zaniolo