Dybala “soffre” per la sua Juve

Pubblicato il autore: Andrea Rao Segui

Dybala soffre

Paulo Dybala “soffre” con la sua Juve. Dopo la batosta di domenica patita contro il Benevento, gli uomini di Andrea Pirlo sono chiamati a riflettere per capire cosa è andato storto. Gli errori commessi sono tanti, ed il popolo bianconero si aspetta una pronta risposta dai suoi beniamini. Tanto è stato detto nelle ultime ore, ma una cosa è certa: la Juve vuole vincere ed è pronta a reagire.

Paulo Dybala “soffre” e lo dice attraverso un post su Instagram

Uno degli uomini chiave di questa squadra, Paulo Dybala, è sicuramente uno che non è abituato a restare con le mani in mano. Assente ormai da diversi mesi per una lunga catena di infortuni, manda tutto il suo sostegno ai compagni in difficoltà e lo fa tramite l’ultimo post apparso sul suo profilo Instagram.
L’attaccante bianconero non cela la sua amarezza per non essere a disposizione del mister.

Leggi anche:  Milan piccola rivoluzione nella partita con il Genoa

Dybala: “Nulla mi avrebbe reso più felice che poter aiutare la squadra”

L’argentino esprime parole di rammarico che dimostrano come sia ancora uno delle colonne portanti di questa squadra: “Nulla mi avrebbe reso più felice che poter aiutare la squadra in questi mesi … La sofferenza è uguale o anche maggiore quando non puoi essere in campo con i tuoi compagni.”

Dybala “soffre” ma non si arrende e suona la carica

La punta bianconera non ci sta e non vuole darsi per vinto. Nello stesso post tuona la carica con determinazione e dice che non vede l’ora di tornare: “Ci sono ancora due mesi per continuare a combattere e ora più che mai dobbiamo essere uniti. Continuo ad allenarmi e non vedo l’ora di tornare insieme ai miei compagni dopo la sosta. Siamo la Juve!“. Mister Pirlo si augura che l’argentino abbia ragione e che possa essere a sua disposizione dopo la pausa, dovuta agli impegni delle varie Nazionali impegnate nelle qualificazioni a Qatar 2022.

  •   
  •  
  •  
  •