Superlega, Aulas su Agnelli: “Deluso. Avevo fiducia in lui”. Il tweet di Ziliani

Pubblicato il autore: Andrea Rao Segui

Jean Michel Aulas, presidente del Lione tuona contro Agnelli. Il numero 1 della Juve, dimissionario presidente dell’ECA, subisce nuovi attacchi. Dopo Feltri, Boniek e Cairo, il massimo dirigente di via Druento viene colpito da parole di critica per aver lasciato il ruolo ricoperto nell’associazione europea. Cosa che il collega francese non ha gradito affatto. La causa della rinuncia all’incarico, come noto, è da collegarsi alla bufera nata dalla vicenda Superlega.

Aulas, presidente Lione: “Sono molto deluso dall’uomo”

Il presidente del sodalizio francese, insieme a molti altri colleghi che hanno aderito all’ECA, non ha preso bene le dimissioni di Andrea Agnelli. Nel corso di un’intervista a L’Equipe e riportata su Sportmediaset, ha manifestato tutta la sua amarezza: “La forma è ancora più sorprendente della sostanza. Sono molto deluso dall’uomo“. E prosegue: “Ne ho discusso con il presidente (UEFA) Aleksander Ceferin a Montreaux. Gli ho detto che domenica avevo provato a chiamare Agnelli e non mi ha risposto“.

Leggi anche:  Dove vedere Arsenal-Villarreal, streaming e diretta Tv della semifinale di Europa League

“Aveva la nostra piena fiducia”

Aulas poi riconosce di essere: “ a disagio perché Andrea Agnelli, a cui ero vicino, aveva la nostra piena fiducia. Almeno avrei voluto che lui dicesse, sabato o domenica, che stava per succedere qualcosa. Aveva sicuramente delle buone ragioni, ma noi non le conoscevamo. Mi sento come se fossi stato imbrogliato, mi ha tradito e ora ha creato un vero problema”, ammette il dirigente dell’Olympique Lione.

Ziliani e il “Manuale del Perfetto Lestofante”

Paolo Ziliani, giornalista de “Il Fatto Quotidiano e accanito oppositore della Juventus, dedica un tweet alle parole di Aulas che recita: “Il Manuale del Perfetto Lestofante nel racconto, l’ultimo in ordine di tempo, del presidente del #Lione #Aulas. Venerdi ha approvato la nuova #Champions poi è scomparso e non ci ha più risposto al telefono. La delusione per l’uomo è immensa”. #Agnelli”. Ennesimo tweet, ennesima bordata contro la Vecchia Signora e il suo estabilishment

  •   
  •  
  •  
  •