Il Chelsea ipoteca il passaggio del turno. Sono i blues la sorpresa di questa Champions League

Pubblicato il autore: Montrosset Marc Segui


Il Chelsea vince in trasferta per 2-0 ai danni del porto e mette una serie ipoteca sul passaggio del turno. I portoghesi, costretti a giocare sul campo neutro di Siviglia, rischiano dunque di salutare la massima competizione europea. Successo importantissimo, ottenuto grazie ad una rete per tempo. La prima porta la firma del  classe 1999 Mason Mount, la seconda del terzino ex Leicester Ben Chilwell. Lo era l’Ajax due stagioni, lo è stato il Lione l’anno scorso. Quest’anno sono i blues la vera sopresa di questa Champions League. Gli uomini di Tuchel sono ora ad un passo dalle semifinali, traguardo che gli inglesi non raggiungono da 7 anni. Il primo, nonché ultimo allenatore del Chelsea ad alzare la coppa dei campioni fu Roberto di Matteo nel 2012.  Ad oggi, l’attuale tecnico Marcel Tuchel si candida a riscrivere la storia. Ci riuscirà?

Rosa di qualità rafforzata ulteriormente dalla dirigenza londinese.

I volti nuovi  hanno sicuramente rafforzato squadra. Gli innesti di Zyech, Havertz, Werner, Chillwell, Mendy, Sarr e Thiago Silva hanno reso il Chelsea una squadra competitiva sia in Inghilterra che a livello internazionale. Gli uomini di Tuchel sono però molto lontani dalla vetta. Il Manchester City, primo in classifica, è distante di ben 23 punti. I blues tuttavia sono in semifinale di FA Cup e se la vedranno proprio contro la squadra capolista in Premier League.

  •   
  •  
  •  
  •