Juventus, il futuro di Morata: cifre e opzioni per la società bianconera

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


La Juventus ha prelevato Alvaro Morata dall’Atletico Madrid lo scorso mese di ottobre in prestito oneroso per 10 milioni di euro. A breve la società bianconera dovrà comunicare agli spagnoli quali sono le intenzioni per il futuro di Morata. Al momento nessuno si è mai espresso al riguardo e, così come riporta il quotidiano spagnolo Marca, la Juve non ha contattato ancora l’Atletico.

Juventus, il futuro di Morata

I bianconeri, in attesa di decidere, con l’attaccante spagnolo sanno di avere diverse opzioni: possono riscattarlo in estate versando 45 milioni di euro, possono estenderlo per un’altra stagione pagando altri 10 milioni. In alternativa possono acquistarlo a titolo definitivo alla fine della stagione 2021-2022 per 35 milioni. Il livello di Morata da quando è tornato, anche se altalenante, per via anche di problemi fisici, è buono: 16 gol e 12 assist. Anche se non sono numeri da riscatto (45 milioni di euro) la dirigenza italiana potrebbe pensare di tenerlo un altro anno. C’è da dire che il momento economico non aiuta, non solo per quanto causato dalla pandemia da Covid-19. La Juve è stata segnata anche per i mancati introiti per essere usciti troppo presto dalla Champions League. Non solo, la Juve dovrà fare di tutto anche per rientrare nella prossima edizione della UCL, per evitare un ulteriore disastro economico.

Leggi anche:  Pasquale Bruno: "Ronaldo non sopporta più i suoi compagni. Chiellini? Vi spiego dove ha messo la dignità"

Per quanto riguarda il giocatore, a Madrid ha un po’ di difficoltà con l’allenatore Simeone, gli ultimi rapporti hanno spinto il giocatore a partire, tornare non sarà facile. Nelle ultime interviste il giocatore non ha lasciato intendere che avrebbe piacere di ritornare: “Ci sono momenti in cui la nostra opinione nel calcio non conta molto. Devi essere nel luogo in cui sei amato e apprezzato …”. La società della Vecchia Signora non ha ancora deciso, non ha cercato contatti con la società spagnola, intanto i rojiblancos  sperano che gli italiani si pronuncino positivamente su un calciatore che la scorsa estate ha lasciato serenamente la società.

  •   
  •  
  •  
  •