Juventus, l’avvocato di Suarez smentisce Agnelli: le nuove dichiarazioni

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino


Il caso Suarez continua la corsa verso le prime pagine dei giornali; una vicenda che non accenna a placarsi. Dopo la pubblicazione delle dichiarazioni di Agnelli, parla anche l’avvocato del giocatore, Ivan Zualda.

Juventus, l’avvocato Zuelda: “Paratici ha contattato Suarez”

La Repubblica ha reso note le ultime deposizioni di Andrea Agnelli sul caso Suarez, dove ha lasciato intendere di non saperne quasi nulla. L’operazione sull’ingaggio dell’attaccante è stato un compito di Fabio Paratici, quindi non conosce tutti i dettagli il patron bianconero. Soprattutto, il presidente della Vecchia Signora aveva dichiarato: “E’ stato Suarez a proporsi alla Juventus con un messaggino”. Queste parole hanno spinto l’avvocato del giocatore a rispondere alle parole di Agnelli, smentendo le sue affermazioni rilasciate al Procuratore capo di Perugia.

Ivan Zualda ha prontamente smentito le dichiarazioni di Andrea Agnelli, dicendo: “Il direttore sportivo bianconero Fabio Paratici ha contattato direttamente Suarez. Successivamente ha contattato me per iniziare la trattativa e da lì in poi ho avuto molte conversazioni con il signor Paratici”. Parole che metterebbero nei guai il presidente bianconero. L’avvocato ha continuato: “Ci siamo scambiati la prima mail il 29 agosto con la proposta contrattuale con i termini economici dell’ingaggio e dei bonus e successivamente abbiamo raggiunto un accordo biennale con la possibilità che le parti potessero rescindere il contratto alla fine della prima stagione pagando una clausola di un milione di euro”. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Bari, che acquisto dal calciomercato! La punta che mancava, ora si può sognare
Tags: