Superlega, De Luca attacca Agnelli: “La Superlega come la Fiat Duna”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino


Le polemiche sulla Superlega ancora non si placano. L’ultimo ad esporre la propria, al riguardo del progetto che ha coinvolto i migliori club d’Europa, è stato il presidente della Regione Campania: Vincenzo De Luca.

Juventus, De Luca contro Agnelli

Il presidente campano è stato molto duro nei riguardi della Juventus e di Andrea Agnelli. Le sue parole arrivano durante l’ultima conferenza stampa settimanale. De Luca ha dichiarato: “C’era una vecchia macchina prodotta dalla Fiat, la Duna se non sbaglio. Era la macchina più brutta del mondo. Questa iniziativa della lega per ricchi è l’equivalente sportivo della Duna. Andrea Agnelli? Difficile immaginare un dirigente sportivo capace di produrre un tale disastro e un atto di totale masochismo per la società che dirige”.  

Queste le parole del presidente della Regione Campania di qualche ora fa. De Luca ogni settimana aggiorna i propri cittadini sull’operato della regione e questa settimana si è dedicato anche, in modo ironico, all’idea della Superlega, nata e morta in 48 ore, ideata anche dal presidente della Juventus Andrea Agnelli.
La Superlega si è rivelata un vero e proprio disastro, soprattutto Andrea Agnelli che, prendendo una posizione molto forte verso il progetto, ha generato molti rapporti conflittuali. Un momento difficile per il presidente bianconero.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie B, Bari-Pisa probabili formazioni: assenza forzata e pesante per i pugliesi
Tags: