Chirico provoca: “Milan in Champions con 20 rigori, il Napoli ha pagato la questione Asl”

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

Pungente frecciatina dell’opinionista a rossoneri e partenopei

La stagione 2020-2021 è finalmente terminata, un campionato intero senza pubblico sugli spalti, i tifosi coloro che accompagnano le squadre in tutto il viaggio delle 38 partite. Sperando che dalla prossima stagione qualcosa potrà cominciare a cambiare, come in Inghilterra.
Inter Campione d’Italia, Milan Atalanta e Juventus in Champions League, Napoli e Lazio in Europa League.
Da Torino, intanto dopo i festeggiamenti di ieri sera al Dall’Ara in attesa dello stop degli azzurri col Verona, l’opinionista ed acceso tifoso juventino Marcello Chirico, spesso ospite in trasmissioni lombarde lancia un’accesa provocazione al Milan che torna nell’Europa che conta dopo qualche anno e al Napoli, tradito da sé stesso.
“Milan in Champions League grazie ad altri due rigori, non capisco perché non si può parlare dei 20 rigori fischiati al Milan, ma del rigore di Cuadrado se ne parla per settimane.”
Poi una battuta sul Napoli di Gattuso: “Giusto così, alla fine tutto torna, la battaglia dell’Asl è stata pagata da qualcuno”.

Solita provocazione che nello sport non deve mancare, il calcio in fondo è bello anche per questo. La Juventus con milioni di debiti, avendo raggiunto il quarto posto potrà ricominciare a respirare, in attesa della decisione dell’Uefa che minaccia l’esclusione per 2 anni insieme al Real Madrid e al Barcellona per l’organizzazione della Superlega.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Anche l'Inter su Lingard: sfida a Real e PSG