Finale Coppa Italia: Annalisa canterà l’inno

Pubblicato il autore: Martina Musu Segui


Finale Coppa Italia, Annalisa canterà l’inno di Mameli al Mapei Stadium

La finale di Coppa Italia si terrà il 19 maggio alle ore 21 al Mapei Stadium, Stadio città del Tricolore, di Reggio Emilia. Scenderanno in campo l’Atalanta di Gian Piero Gasperini e la Juventus di Andrea Pirlo. Si tratterà della settantatreesima finale di Coppa Italia. Una grande novità, in questo periodo di pandemia, è finalmente il ritorno del pubblico allo stadio. La Lega di Serie A ha ufficializzato la presenza degli spettatori per la finale. La percentuale, stabilita dal Comitato Tecnico Scientifico del Governo, è del 20% dell’intero impianto sportivo. Ci saranno 4.300 persone sugli spalti, esclusi i tecnici e gli addetti ai lavori. Questa finale sarà rinominata “Coppa Italia Timvision Cup” in accordo con TIM, partner storico del calcio italiano. I tifoso potranno acquistare i biglietti per l’evento tramite l’App “Mitiga”. Per poter assistere al match dovranno caricare sull’applicazione il risultato di un tampone Anti-Covid effettuato 48 ore prima, un certificato di guarigione dal Covid o un documento che attesti il completamento dell’iter vaccinale.

 

Finale Coppa Italia, Annalisa canterà l’inno

Annalisa Scarrone, nota semplicemente come Annalisa è una cantautrice italiana. Famosa per aver partecipato alla decima edizione dei Amici, talent di Maria de Filippi, e per aver preso parte, più volte a Sanremo. Sarà lei a eseguire l’inno di Mameli prima del fischio di inizio del match di Coppa Italia 2021. Con 7 album, 11 dischi di Platino, 12 dischi d’oro, 500 milioni di visualizzazione, Annalisa è una delle cantautrici più importanti del panorama musicale italiano. L’anno scorso, nella finale di Coppa Italia Coca-Cola tra Napoli e Juventus, l’Inno d’Italia era stato eseguito da Sergio Sylvestre. La sua performance suscitò delle polemiche in quanto il ragazzo, emozionato, dimenticò alcune parole. Nel 2019 cantò Lorenzo Licitra nel match tra Atalanta-Lazio. Nel 2018 ci fu una straordinaria esibizione di Noemi nella finale tra Juventus e Milan.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Juventus, Cristiano Ronaldo non si sbilancia: "Quello che verrà, sarà per il meglio. Ora sono concentrato sull'Europeo"