Josep Guardiola, è lui il miglior allenatore della storia?

Pubblicato il autore: Montrosset Marc Segui


Silvio Berlusconi nel 2012 dichiarò “Nel calcio ci sono state tre squadre che hanno segnato la storia. Una è l’Ajax di Crujiff, una è il Milan degli olandesi e l’ultima è il Barcellona di Guardiola.“  Ad oggi possiamo affermare con molta serenità che Josep Guardiola è fra i primi 5 migliori allenatori della storia del calcio e forse il migliore dell’ultimo decennio.
È lui ad aver inventato infatti il tiki-taka. È lui ad essere riuscito a rendere il Barcellona di Messi, Puyol, Xavi e Iniesta una delle squadre più forti e più belle da vedere nella storia del calcio. Con i blaugrana poi, il mister classe 1971 ha vinto di tutto, comprese 2 Champions League. Champions che però il tecnico del Manchester City non vince dal 2011. I citizens tuttavia si sono qualificati per la finale di Istambul dove se la vedranno nel derby tutto inglese con il Chelsea di Tuchel. Guardiola dunque ha la possibilità di mettere nella bacheca della squadra inglese la prima storica Champions League, ma soprattutto la sua terza personale da allenatore.

Dal Barcellona al Manchester City, passando per il Bayern Monaco

Nonostante il digiuno euroeo il palmares dell’allenatore spagnolo fa invidia a chiunque. Per quanto riguarda il numero di trofei vinti Pep è secondo solo a Lucescu e a sir. Alex Ferguson. In Spagna il mister, ex centrocampista di Roma e Brescia ha vinto 3 campionati, 2 coppe di Spagna e 3 supercoppe spagnole. Sulla panchina del Bayern Monaco il tecnico si è pregiato per tre volte del titolo di campione di Germania dove ha poi vinto anche la coppa nazionale. Con i citizens Guardiola ha vinto 2 campionati nazionali, 3 coppe di lega una supercoppa ed una coppa d’Inghilterra. A livello internazionale Pep può vantare 2 Champions League e 3 mondiali per club. Da giocatore ha vinto sei campionati spagnoli, due Coppe di Spagna, quattro Supercoppe spagnole, una UEFA Champions League, una Supercoppa UEFA e una Coppa delle Coppe UEFA con il Barcellona, oltre ad un oro olimpico con la nazionale spagnola. Grazie a lui, ad oggi il Manchester City oltre ad aver ipotecato un’ulteriore titolo nazionale ha la possibilità di vincere la prima storica coppa dei campioni e di scrivere un importante pagina della propria storia.

  •   
  •  
  •  
  •