Pep Guardiola: Mbappé? Spero giochi per il bene del calcio

Pubblicato il autore: Martina Musu Segui

L’allenatore del Manchester City, Pep Guardiola, in conferenza stampa ha affermato che domani spera di vedere giocare Mbappé

Pep Guardiola e il suo Manchester City si preparano a giocare il ritorno della semifinale di Champions League contro il Paris Saint Germain. La partita si disputerà domani alle ore 21 all’Etihad Stadium. Si parte dal 2-1 ottenuto dagli inglesi al Parc des Princes, una sfida che non ha deluso le attese di tutti i tifosi. Oggi, durante una conferenze stampa, alla vigilia di ritorno della semifinale, Pep Guardiola ha affermato di sentirsi calmo ed ottimista ma che la sfida è ancora tutta aperta. L’allenatore del Manchester ha affrontato in passato la sua controparte del Psg, Mauricio Pochettino 19 volte, restando imbattuto in 16 di esse.

Pep Guardiola: spero giocherà Mbappè

Secondo l’allenatore catalano, il Psg è una squadra straordinaria che potrebbe ribaltare il risultato. Il tecnico dei Citizen ha risposto ad alcune domande durante la conferenza stampa di oggi alla vigilia del match. Parlando di preoccupazioni prima della partita ha affermato che i giocatori si sono allenati bene ieri ed oggi. Inoltre ha voluto sottolineare che il più delle volte, la semifinale di ritorno è sempre la partita più dura, anche più della finale. Per quanto riguarda la partita di andata Pep Guardiola ha voluto spendere delle parole su Kylian Mbappé e Neymar affermando che i due fuori classe hanno disputato davvero una grande partita. In particolare si è voluto soffermare sul giovane ventiduenne francese ribadendo: “non vedo l’ora che giochi, per il calcio, per la partita. Spero che giocherà”. Allo stesso tempo Pep ha voluto sottolineare di essere consapevole di quanto possano essere bravi i suoi giocatori incitandoli a scendere in campo con lo stesso spirito dell’andata per riuscire a disputare una bella partita, come hanno fatto negli ultimi 6/7 mesi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Thomas Tuchel sottovalutato: di nuovo in finale di Champions