Italia, Chiesa spavaldo: “Voglio sfidare Cristiano Ronaldo”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


Se c’è qualcuno a cui Roberto Mancini deve essere grato per il successo contro l’Austria di ieri sera da parte della sua Italia, il nome più appropriato è certamente quello di Federico Chiesa. L’attaccante della Juventus è entrato a gara in corso cambiandola radicalmente nei supplementari, dov’è andato in gol contro gli austriaci, dimostrando freddezza e gran classe. Carico per aver trascinato la Nazionale ai quarti di finale, Chiesa è un fiume in piena e sogna una maglia da titolare per il prossimo match che vedrà gli azzurri affrontare una tra BelgioPortogallo. I lusitani hanno tra le loro fila l’illustre compagno di squadra di Chiesa nella Juventus, giocatore che l’ex viola non sembra temere. Ecco le sue dichiarazioni rilasciate a Rai Sport nel post-gara:

“Non riesco a descrivere con le parole cosa si prova ad entrare sul campo in un match del genere e segnare un gol. Giocare per il proprio paese in questo torneo è un’emozione incredibile”.

Leggi anche:  Probabile formazione Spezia- Juve, le scelte di Allegri

CRISTIANO RONALDO – “Sarebbe bellissimo incontrarlo nei quarti di finale. Ho giocato con lui questo anno, con uno dei migliori giocatori della storia. Vedremo cosa succederà, mi godrò il momento. Il gol? Sono stato bravo a non calciare subito al volo ma a controllare la palla, avevo tante emozioni ma sono riuscito a controllarlo”.

  •   
  •  
  •  
  •