Primavera 1 Final Six: l’Empoli piega la Juventus e vola in semifinale contro l’Inter

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Sarà l’Empoli a contendere domenica all’Inter l’accesso all’atto conclusivo del campionato Primavera 1: la compagine toscana diretta da Antonio Buscè s’impone per 2-1 sulla Juventus nel primo turno della Final Six in scena allo stadio “Enzo Ricci” di Sassuolo. Decisiva, dopo che i bianconeri avevano prontamente risposto con Mulazzi (24’) all’iniziale vantaggio azzurro siglato da Ekong (22’), si rivela una rete a metà ripresa (68’) del subentrato Bozhanaj. L’altra semifinale, in programma sabato, vedrà i campioni d’Italia in carica dell’Atalanta affrontare la Sampdoria.

Cronaca primo tempo

Le primissime battute di gioco vedono la Juventus proporsi con continuità in avanti. I tentativi bianconeri effettuati da Sekulov al 1’ e da Miretti al 5’ non inquadrano lo specchio della porta difesa da Hvalic. Ad avere la prima nitida opportunità da rete è però l’Empoli: Fazzini, sugli sviluppi di un traversone dal fondo di Belardinelli, conclude a lato di poco. La squadra toscana guadagna campo con il passare dei minuti rendendosi pericolosa al 21’ con un tentativo da posizione piuttosto defilata di Fazzini che non sorprende Garofani. L’estremo difensore bianconero, sessanta secondi più tardi, devia sulla traversa un’incornata di Fradella ma non può nulla sul tap-in di testa di Ekong a pochi passi dalla linea di porta. Il vantaggio empolese ha però brevissima durata. La Juventus perviene, infatti, al pareggio al 24’ con Mulazzi a segno con una battuta di destro apparentemente non irresistibile.

Leggi anche:  Calciomercato Juventus, la dirigenza stringe per Pjanic in attesa di Locatelli

I bianconeri vanno nuovamente vicini al bersaglio al 31’ con un fendente mancino di Miretti dal limite deviato con bravura in corner da Hvalic. L’Empoli reagisce sfiorando al 34’ la rete con un colpo di testa a fil di palo di Siniega. Il confronto, giocato a viso aperto, continua a riservare interessanti ribaltamenti di fronte. E’ la volta della Juventus. Miretti, dopo essersi reso pericoloso con un tiro di poco fuori, serve al 37’ un pallone invitante a Sekulov che si vede respingere il suo tentativo dalla traversa. Prima dell’intervallo (45’) una girata di Lipari non inquadra lo specchio della porta bianconera.

Cronaca secondo tempo

In avvio di ripresa è ancora l’Empoli a proporsi con incisività in attacco: Asllani al 47’ colpisce una traversa con una conclusione dalla distanza. Gli azzurri rischiano però non poco sulle ficcanti ripartenze degli avversari pericolosi al 51’ con un tentativo di Iling respinto da un ottimo intervento da Donati e al 60’ con una battuta alta di Sekulov. L’equilibrio si spezza al 68’: il neo-entrato Bozhanaj, servito da Donati, riporta avanti l’Empoli con un tiro angolato.

Leggi anche:  LIVE Lukaku-Chelsea: offerta monstre all'Inter, gli sviluppi minuto per minuto

Le emozioni non sono ancora finite. La Juventus al termine di un’azione insistita colpisce al 79’ un palo con Leo sugli sviluppi di una conclusione di Iling respinta da Hvalic. A tre minuti dalla fine Bozhanaj spedisce a lato il pallone del possibile 3-1 empolese. Le speranze bianconere di centrare in extremis il pari-qualificazione, in virtù del miglior piazzamento al termine della regular season, si spengono al 96’ con il triplice fischio finale del direttore di gara.

Primavera 1, Final Six: Juventus-Empoli 1-2 (1-1 p.t.)

Juventus (4-4-2): Garofani; Leo, De Winter, Nzouango, Mulazzi; Soule (39’ st Cerri), Omic (25’ st Chibozo), Turicchia (31’ st Bonetti), Iling (39’ st Sekularac); Miretti, Sekulov (39’ st Da Graca). A disp.: Senko, Raina, Riccio, Hasa, Dellavalle, Rouhi, Doratitotto. All.: Andrea Bonatti.
Empoli (4-3-1-2): Hvalic; Donati, Siniega, Fradella (1’ st Pezzola), Rizza; Belardinelli (37’ Martini), Asllani, Fazzini (22’ st Bozhanaj); Lipari (22’ st Degli Innocenti); Baldanzi, Ekong (42’ st Rossi). A disp.: Biagini, Toccafondi, Indragoli, Morelli, Sidibe, Manfredi, Lombardi. All.: Antonio Buscè.
Arbitro: Claudio Panettella di Gallarate (VA).
Reti: 22’ pt Ekong (E), 24’ pt Mulazzi (J), 23’ st Bozhanaj (E).
Ammoniti: Mulazzi (J), Nzouango (J) e Degli Innocenti (E).
Note: recupero 2’ pt; 6’ st.

Leggi anche:  Streaming e diretta tv in chiaro TV 8? Dove vedere amichevole Roma-Belenenses OGGI LIVE
Primavera 1, Final Six

PRIMO TURNO
Roma vs Atalanta 1-2
Juventus vs Empoli 1-2
SEMIFINALI
Sampdoria vs Atalanta (26 giugno)
Inter vs Empoli (27 giugno)
FINALE, 30 giugno

  •   
  •  
  •  
  •