Brasileirão: il Bragantino passa anche al Morumbi, il Fluminense beffa il Flamengo

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


La nona giornata del Brasileirão, caratterizzata da 18 reti ed un solo pareggio, conferma al comando l’imbattuto Bragantino con due lunghezze di vantaggio in classifica su Athletico Paranaense e Palmeiras.

La capolista ritrova il successo dopo il pari casalingo a reti inviolate contro il Ceará andando ad imporsi in rimonta al Morumbi sul San Paolo per 2-1. Il Tricolor Paulista s’illude di poter conquistare la sua prima vittoria in campionato e allontanarsi dalla zona retrocessione passando in vantaggio al 27’ con un’incornata vincente di Rigoni su cross dalla sinistra di Eder. Nella ripresa il Bragantino ribalta la situazione a proprio favore con un colpo di testa di Alerrandro sugli sviluppi di un calcio piazzato di Claudinho (64’) e con uno splendido fendente mancino dalla distanza di Artur (75’). La quinta affermazione in altrettante esibizioni esterne consente alla formazione diretta da Mauricio Barbieri di salire a quota 21 respingere i tentativi di sorpasso in graduatoria attuati dall’Athletico Paranaense e dal Palmeiras.

Leggi anche:  Juventus- Sampdoria: i bianconeri si allenano, in porta spazio a Perin

Il “Furacão”, dando seguito al travolgente successo per 4-1 colto in trasferta contro il Fluminense, si aggiudica sul proprio terreno per 2-1 l’interessante confronto nei piani alti della graduatoria contro il Fortaleza. Al grande avvio di gara dell’Athletico Paranaense caratterizzato dalle reti di Terans (2’) e Matheus Babi (9’) gli ospiti riescono soltanto a contrapporre un centro nel finale di Torres (86’). Tiene il passo anche il Palmeiras. Una deviazione vincente al volo di Gustavo Scarpa su un traversone proposto dalla destra da Danilo (38’) si rivela sufficiente ai campioni del Sudamerica per conseguire a Recife la terza vittoria di fila.

L’Atlético Mineiro s’insedia solitario al quarto posto scavalcando di una lunghezza il Fortaleza rimasto fermo a quota 15: il “Galo” bissa l’affermazione interna colta contro l’Atlético Goianiense prevalendo fuori casa per 1-0 contro il neopromosso Cuiabá grazie ad una ben congegnata azione di rimessa rifinita da Hulk e finalizzata da Nacho Fernandez (26’).

Leggi anche:  Portieri Juventus: Dino Zoff difende Szczesny e ha fiducia in Perin

Nell’insolita cornice della Neo Quimica Arena di San Paolo il Fluminense fa suo per 1-0 il sentito derby carioca contro i più propositivi campioni in carica del Flamengo andando in rete in piena fase di recupero con Andre servito ottimamente dal fondo da Luiz Henrique. Terzo ko nel torneo per il Rubro-Negro scivolato, come il Santos e la Juventude (rispettivamente battuti in trasferta per 2-0 contro l’América Mineiro ed il Ceará), in decima posizione con 12 punti all’attivo.

Ad avanzare in graduatoria a seguito delle sconfitte del suddetto trio sono ben quattro squadre. Il Bahia, protagonista di una vittoria esterna per 2-0 sulla Chapecoense, si ritrova da solo al sesto posto a quota 14. Un gradino sotto troviamo, oltre ai già citati Fluminense e Cearà, anche l’Atlético Goianiense andato ad imporsi per 1-0 in casa del fanalino di coda Gremio. Il quadro di risultati è completato dall’unico pari di giornata tra Corinthians e Internacional (1-1).

Leggi anche:  Le Azzurre che spettacolo. In Croazia conquistano il secondo successo nelle qualificazioni mondiali
Brasileirão: i risultati della nona giornata

América Mineiro vs Santos 2-0
Atletico Parananense vs Fortaleza 2-1
Corinthians vs Internacional 1-1
Chapecoense vs Bahia 0-2
Flamengo vs Fluminense 0-1
Sport Recife vs Palmeiras 0-1
San Paolo vs Bragantino 1-2
Ceará vs Juventude 2-0
Cuiabá vs Atlético Mineiro 0-1
Gremio vs Atlético Goianiense 0-1

Brasileirão: la classifica dopo la nona giornata

01. Bragantino 21
02. Athletico Paranaense* 19
03. Palmeiras 19
04. Atlético Mineiro 16
05. Fortaleza 15
06. Bahia 14
07. Atlético Goianiense* 13
08. Ceará 13
09. Fluminense 13
10. Flamengo** 12
11. Santos 12
12. Juventude 12
13. Corinthians 11
14. Internacional 10
15. América Mineiro 9
16. Sport Recife 6
17. San Paolo 5
18. Cuiabá** 4
19. Chapecoense 4
20. Gremio** 2
* Una partita in meno.
** Due partite in meno.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: