Cassano critica Immobile: “Siamo diventati campioni d’Europa senza avere un attaccante. Il merito…”

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui


Con la vittoria ottenuta contro l’Inghilterra ai Rigori nella Finale di Wembley, l’Italia è diventata Campione d’Europa per la seconda volta nella propria storia, facendo impazzire di gioia tutti gli italiani in Europa e nel mondo. Ovviamente, dopo un trofeo così importante, non sono state avanzate molte critiche nei confronti dei calciatori allenati da Roberto Mancini, anche perché questa vittoria è stata in gran parte merito del gruppo e non dei singoli. Come più volte sottolineato dai protagonisti di questa impresa infatti, il punto di forza di questa squadra è stata la coesione e la fiducia reciproca che vi era tra tutti i calciatori della Nazionale.

Critica di Cassano ad Immobile: “Siamo diventati campioni d’Europa senza avere un attaccante”

Uno dei pochi ‘azzurri’ criticati da alcuni tifosi italiani è stato Ciro Immobile, reo di non aver fornito delle prestazioni all’altezza delle proprie qualità. Tra i critici delle sue prestazioni vi è anche Antonio Cassano che, nella consueta diretta Twitch sulla Bobo TV, ha dichiarato: “Noi avevamo un grandissimo problema, siamo diventati campioni d’Europa senza avere un attaccante. È un dato di fatto: qualcosa di unico, sì, ma merito all’allenatore che dalla prima conferenza stampa ha detto che sarebbe andato a vincerlo, l’Europeo“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Telecronisti Serie B 6^ giornata: tutte le voci Sky e DAZN