Euro 2020, Italia-Inghilterra per scrivere la storia

Pubblicato il autore: Walther Bertarini Segui


Italia-Inghilterra domani alle 21 a Wembley sarà l’ultimo atto di Euro 2020: una sfida forse non pronosticabile ai nastri di partenza della competizione, ma il calcio è bello anche perchè sa regalarci molte sorprese.

Le due squadre entreranno guardando la coppa, sollevata dagli azzurri una volta sola nel lontano 1968 a Roma, e mai capitato agli inglesi che hanno alzato solo il Mondiale nel lontano 1966 proprio a Wembley. Sono 27 i precedenti tra Italia e Inghilterra con un bilancio di 10 vittorie azzurre contro 8 inglesi, con 9 pareggi: l’ultima volta si affrontarono nei Mondiali in Brasile nel 2014 con un 2-1 degli azzurri con Marchisio e Balotelli, poi conclusosi con l’eliminazione delle due squadre dal torneo. L’altro precedente risale agli Europei 2012 in Polonia e Ucraina , quando l’Italia di Cesare Prandelli trionfò ai calci di rigore grazie a quello decisivo tirato da Diamanti: in mezzo due amichevoli con una vittoria degli inglesi per 2-1 dopo gli Europei 2012, e due pareggi per 1-1 nel 2015 con Antonio Conte in panchina e 2019 con l’allenatore ad interim Luigi di Biagio.

Leggi anche:  DIRETTA LIVE Juventus-Milan: 1-0, Morata in gol

Un dato statistico ancora più curioso, l’Italia è riuscita a battere le squadre padrone di casa della competizione: è successo ai Mondiali di Francia 1938, Mondiali di Argentina 1978, Europei 2000 in Olanda e Belgio contro l’Olanda e infine Mondiali 2006 in Germania. Chissà se domani la storia potrà ripetersi.

Comunque sia, per le due squadre sarà un’importante pagina da scrivere.

  •   
  •  
  •  
  •