Gold Cup: definiti i quarti di finale, spicca Costa Rica-Canada

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


La fase a gironi della ventiseiesima edizione della Gold Cup, in corso negli USA, va agli archivi determinando per i quarti di finale, in programma il 24/25 luglio, i seguenti accoppiamenti: Qatar-El Salvador, Stati Uniti-Giamaica, Messico-Honduras e Costa Rica-Canada. Escono di scena dalla competizione calcistica del Nord e Centro America, organizzata dalla CONCACAF, le nazionali di Trinidad e Tobago, Guatemala, Haiti, Martinica, Suriname, Guadalupa, Panama e Grenada.

GIRONE A

Nella terza e ultima giornata del girone A della Gold Cup il Messico si assicura il primo posto a spese dell’El Salvador: al Cotton Bowl di Dallas la selezione diretta da Tata Martino s’impone per 1-0 su quella centroamericana scavalcandola di un punto in classifica. A decidere il confronto in favore della Tricolor è al 26’ una conclusione mancina di Luis Rodríguez resa particolarmente insidiosa da una deviazione lungo la traiettoria effettuata da Ronald Gomez. L’El Salvador, andata vicinissima al pareggio soprattutto con il palo colpito su punizione da Alexander Larín (71’), esce battuta ma con confortanti indicazioni in vista dei quarti di finale. Il Guatemala non evita l’ultimo posto nel raggruppamento ma quantomeno cancella lo zero dalla casella dei punti conseguendo un 1-1 in rimonta contro il Trinidad e Tobago.

GIRONE B

Gli Stati Uniti chiudono il girone B della Gold Cup da soli in vetta a punteggio pieno in virtù della sofferta affermazione per 1-0 ottenuta nello scontro al vertice con il Canada andato in scena al Children’s Mercy Park di Kansas City. A decretare il tredicesimo successo consecutivo statunitense contro un avversario della Concacaf è un gol messo a segno dopo soli venti secondi da Shaq Moore sotto misura su assist di Sebastian Lletget dalla sinistra. Quella realizzata dal terzino destro del Tenerife si rivela essere la rete più veloce nella storia della Gold Cup e della nazionale a stelle e strisce. Si chiude ad otto la striscia di vittorie di fila del Canada riuscito soltanto in una gara di qualificazione ai Mondiali di Svezia (St. Louis, 6 luglio 1957) a riportare un’affermazione (3-2) sul suolo USA. Haiti termina il raggruppamento in terza posizione prevalendo per 2-1 sulla Martinica.

Leggi anche:  Russian Premier League: Nizhny Novgorod, buona la “prima” nella massima serie
GIRONE C

Il Costa Rica vince il girone C della Gold Cup a punteggio pieno sconfiggendo per 1-0 la Giamaica nella decisiva sfida per il primato disputata all’Exploria Stadium di Orlando. La gara interrotta al 2’ per un forte temporale e ripresa soltanto due ore più tardi vede la selezione caraibica (chiamata ad incamerare l’intera posta per conquistare il primo posto nel raggruppamento avendo a parità di punti e differenza reti realizzato un gol in meno rispetto agli avversari) cercare con maggiore continuità il bersaglio. I Reggae Boyz si rendono pericolosi in più di una circostanza ed al 51’ colpiscono anche un palo con Andre Gray ma centoventi secondi dopo si ritrovano sotto nel punteggio a seguito dell’incornata vincente di capitan Bryan Ruiz sugli sviluppi di un cross dal fondo di Ariel Lassiter. Il Costa Rica resta al 72’ in inferiorità numerica per l’espulsione dell’estremo difensore Leonel Moreira reo di aver fermato fuori dall’area con le mani un’iniziativa solitaria di Corey Burke. La forte pressione esercitata dalla Giamaica nel finale produce diverse opportunità ma nessuna rete. Il Surimame chiude il gruppo in terza posizione prevalendo per 2-1 sulla Guadalupa.

Leggi anche:  Colpo del Manchester United, in arrivo un difensore dal Real Madrid
GIRONE D

I campioni d’Asia del Qatar si garantiscono in un sol colpo qualificazione ai quarti di finale della Gold Cup e primo posto nel girone D ai danni dell’Honduras in virtù del successo per 2-0 riportato nel confronto diretto andato in scena al BBVA Stadium di Houston. La nazionale diretta dallo spagnolo Felix Sanchez Bas, nonostante un rigore fallito da Akram Afif (tentativo dagli undici metri neutralizzato al 41’ da Luis Lopez), s’impone su quella centroamericana andando a segno al 25’ con una conclusione sul primo palo da posizione defilata di Homam Ahmed ed in piena fase di recupero con un contropiede ben congegnato finalizzato da Abdulaziz Hatim. Serata da dimenticare per l’Honduras che dopo aver perso nella sfida precedente del torneo l’avanti Alberth Elis per infortunio si ritrova nel corso del match a dover fare i conti con le uscite di scena forzate dell’attaccante Romell Quioto (26’) e del difensore Maynor Figueroa (46’ pt). Il Panama, inutilmente vittorioso per 3-1 sul Granada, chiude il raggruppamento al terzo posto.

Leggi anche:  Russian Premier League: Nizhny Novgorod, buona la “prima” nella massima serie
Gold Cup, girone A

I risultati
Messico vs Trinidad e Tobago 0-0
El Salvador vs Guatemala 2-0
Trinidad e Tobago vs El Salvador 0-2
Guatemala vs Messico 0-3
Messico vs El Salvador 1-0
Guatemala vs Trinidad e Tobago 1-1
La classifica
1. Messico 7
2. El Salvador 6
3. Trinidad e Tobago 2
4. Guatemala 1

Gold Cup, girone B

I risultati
Canada vs Martinica 4-1
Stati Uniti vs Haiti 1-0
Haiti vs Canada 1-4
Martinica vs Stati Uniti 1-6
Martinica vs Haiti 1-2
Stati Uniti vs Canada 1-0
La classifica
1. Stati Uniti 9
2. Canada 6
3. Haiti 3
4. Martinica 0

Gold Cup, girone C

I risultati
Giamaica vs Suriname 2-0
Costa Rica vs Guadalupa 3-1
Guadalupa vs Giamaica 1-2
Suriname vs Costa Rica 1-2
Costa Rica vs Giamaica 1-0
Suriname vs Guadalupa 2-1
La classifica
1. Costa Rica 9
2. Giamaica 6
3. Suriname 3
4. Guadalupa 0

Gold Cup, girone D

I risultati
Qatar vs Panama 3-3
Honduras vs Grenada 4-0
Grenada vs Qatar 0-4
Panama vs Honduras 2-3
Panama vs Grenada 3-1
Honduras vs Qatar 0-2
La classifica
1. Qatar 7
2. Honduras 6
3. Panama 4
4. Grenada 0

Gold Cup, quarti di finale

Qatar vs El Salvador (24 luglio, Glendale)
Stati Uniti vs Giamaica (25 luglio, Arlington)
Messico vs Honduras (24 luglio, Glendale)
Costa Rica vs Canada (25 luglio, Arlington)

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: