Olimpiadi pallavolo femminile, l’Italia convince ancora: 3-1 alla Turchia

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Olimpiadi pallavolo femminile, l’Italia convince ancora : 3-1 alla Turchia. Il derby tra ct italiani è stato vinto dal nostro Davide Mazzanti mentre Giovanni Guidetti si è dovuto inchinare alla forza delle azzurre che hanno avuto la meglio su una Nazionale che punta al podio .
Secondo successo consecutivo per Egonu e compagne che lascia ben sperare soprattutto considerando l’alto tasso di difficoltà del nostro girone .
La partita era stata rimessa sui giusti binari dalle turche che erano riuscite ad aggiudicarsi il secondo parziale, poi però è uscita fuori la grande voglia delle azzurre di replicare il successo dell’esordio .
Grande prova di forza soprattutto nel quarto set stravinto 25-15.
Note positive il buon apporto in termini di punti ed energia di Sylla, capitana e giocatrice fondamentale sulla quale il nostro ct Davide Mazzanti punta molto. Era entrata a sostituire nel finale di primo set Pietrini.
Ottima la prova anche di  Bosetti autrice di 13 punti , della centrale Fahr con 10 e della solita Egonu protagonista con 29 .
Tutto procede secondo i piani fino a questo momento, le nostre azzurre brave a vincere contro Russia e Turchia.

Leggi anche:  Telecronisti serie B 4^ giornata: tutte le voci di Sky e DAZN

IL TABELLINO

ITALIA-TURCHIA 3-1 (25-22, 23-25, 25-20, 25-15)
ITALIA: Malinov 3, Egonu 29, Danesi 6, Fahr 10, Pietrini 4, Bosetti 13, De Gennaro (L). Sylla 9, Sorokaite, Orro. Ne: Chirichella, Folie. All: Mazzanti
TURCHIA: Ozbay 1, Baladin 5, Ismailoglu 6, Erdem Dundar 11, Gunes 14, Karakurt 6, Akoz (L). Aydemir 2, Boz 11, Ercan, Senoglu. Ne: Akman All: Guidetti
Arbitri: Cespedes (DOM), Casamiquela (ARG)
Durata set: 27’, 29’, 27’, 25’

  •   
  •  
  •  
  •