Primera División argentina, 11° turno: il River Plate sale al terzo posto

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Nell’undicesima giornata della Primera División argentina, caratterizzata da soltanto due successi interni, Talleres de Córdoba e Lanús, rispettivamente vittoriosi in casa sul Platense per 2-1 ed in trasferta sull’Independiente per 1-0 consolidano, a quota 23, il loro primato in classifica portando a due lunghezze il margine di vantaggio sulla prima inseguitrice costituita ora dal River Plate. La compagine di Marcelo Gallardo, trascinata dal ventunenne Julián Alvarez (due reti e altrettanti assist), si rende protagonista di una roboante affermazione esterna per 4-1 sul Newell’s Old Boys.

L’Independiente, rimasto fermo a 19 punti a seguito del primo ko interno stagionale, si vede scavalcare in graduatoria oltre che dai “Millonarios” anche dall’Estudiantes de La Plata salito a quota 20 in virtù del successo per 2-0 colto sul terreno dell’Unión de Santa Fe. Il “Pincha” si lascia in questo modo alle spalle il Racing Club de Avellaneda riuscito in extremis a strappare un 1-1 in trasferta contro il San Lorenzo de Almagro. Il gol ritrovato, dopo 378 minuti di digiuno, consente quantomeno a “La Academia”, in possesso della miglior difesa del torneo con due sole reti al passivo, di allungare a sei la striscia di risultati utili consecutivi (quarto pareggio di fila dopo due vittorie) e confermarsi la squadra meno battuta del campionato (un solo ko).

Leggi anche:  Milan, le ultime sugli infortuni: Pioli ritrova qualche giocatore

Il Colón, non andato oltre lo 0-0 contro il fanalino di coda Arsenal de Sarandi, si ritrova a condividere il settimo posto con il Godoy Cruz riuscito, dopo l’ampia affermazione conseguita in casa contro il Gimnasia La Plata, ad imporsi a Mar del Plata sull’Aldosivi per 4-1. Il Boca Juniors continua a faticare a “La Bombonera”: gli Xeneizes, dopo il pari a reti bianche conseguito nel confronto diretto con il Defensa e Justicia, restano noni in quanto compensano il sorpasso subito da “El Tomba” con l’aggancio all’Atlético Tucumán battuto in trasferta per 2-0 dal Central Córdoba di Santiago del Estero, l’unica compagine ad aver compiuto un sensibile passo in avanti nei quartieri bassi della classifica.

Primera División argentina: i risultati della undicesima giornata

Sarmiento Junin vs Huracán 0-0
Aldosivi vs Godoy Cruz 1-4
Independiente vs Lanús 0-1
San Lorenzo de Almagro vs Racing Club de Avellaneda 1-1
Gimnasia y Esgrima La Plata vs Vélez Sarsfield 0-0
Talleres de Córdoba vs Platense 2-1
Arsenal de Sarandi vs Colón 0-0
Central Córdoba (SdE) vs Atlético Tucumán 2-0
Boca Juniors vs Defensa y Justicia 0-0
Unión de Santa Fe vs Estudiantes de La Plata 0-2
Argentinos Juniors vs Patronato 1-1
Banfield vs Rosario Central 1-2
Newell’s Old Boys vs River Plate 1-4

Leggi anche:  Consigli fantacalcio 9.a giornata: due big match in arrivo
Primera División argentina: la classifica dopo la undicesima giornata

01. Talleres de Córdoba 23
02. Lanús 23
03. River Plate 21
04. Estudiantes de La Plata 20
05. Independiente 19
06. Racing Club de Avellaneda 18
07. Godoy Cruz 16
08. Colón 16
09. Boca Juniors 15
10. Atlético Tucumán 15
11. Vélez Sarsfield 14
12. Defensa y Justicia 14
13. Argentinos Juniors 14
14. Patronato 14
15. Rosario 13
16. Huracán 13
17. San Lorenzo de Almagro 13
18. Aldosivi 13
19. Sarmiento Junin 12
20. Newell’s Old Boys 12
21. Unión de Santa Fe 12
22. Central Córdoba (SdE) 11
23. Gimnasia y Esgrima La Plata 11
24. Platense 10
25. Banfield 9
26. Arsenal de Sarandí 8

  •   
  •  
  •  
  •