Il “nuovo prezzo” di Dusan Vlahovic: Inter e Juve alla finestra

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Dusan Vlahovic è stato un continuo crescere negli ultimi tempi e continua a dare conferme. Dopo l’annuncio del suo non rinnovo con la Fiorentina, l’attaccante ha spinto ancora più società ad interessarsi. Intanto, il Club Viola, in vista dell’addio, ha fissato il “nuovo prezzo” di Dusan Vlahovic.

Il “nuovo prezzo” di Dusan Vlahovic: chi riuscirà a portarlo via?

Qualche settimana fa, Commisso, presidente della Fiorentina, ha annunciato che uno dei migliori giocatori della sua squadra non avrebbe rinnovato il contratto. Si trattava di Dusan Vlahovic, l’attaccante serbo che ha così intensificato il numero di squadre interessate al suo acquista. Iniziava così la corsa al serbo, già costantemente obiettivo di diversi club.
Tra le ultime novità, così come riporta Gazzetta dello Sport, per agevolare la sua partenza ha anche abbassato le pretese. L’attaccante, per il quale i toscani chiedevano, inizialmente, 90 milioni di euro, adesso si “accontentano” di 60-65 milioni di euro.

Leggi anche:  Juventus-Atalanta 0-1: Zapata regala la vittoria alla Dea

Tante le società che hanno dimostrato interesse. In Italia, una  delle prime è stata l’Inter. Beppe Marotta ha chiesto il giocatore lo scorso mese di agosto, ma i problemi economici dell’Inter hanno bloccato tutto. Si è poi inserita in fila anche la Juventus. I piemontesi hanno intenzione di chiedere un’intesa come con Chiesa. Tra le società straniere spiccano Tottenham, Atletico Madrid e Bayern Monaco. Sarà una lunga “battaglia” per aggiudicarsi l’attaccante, difficile capire, al momento, chi sarà a spuntarla.

  •   
  •  
  •  
  •