Primera División argentina: il River Plate espugna in dieci il “Kempes” e vola a +7

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Nel big match del 17° turno della Primera División argentina il River Plate compie un passo probabilmente decisivo verso la conquista del suo trentasettesimo campionato: la compagine di Marcelo Gallardo consegue il settimo successo consecutivo prevalendo in trasferta per 2-0 su un Talleres de Córdoba in superiorità numerica per quasi tutto l’incontro. L’affermazione ottenuta nello scontro al vertice consente alla compagine di Marcelo Gallardo di salire in classifica a 39 punti e vantare conseguentemente, a otto giornate dal termine del torneo, sette lunghezze di vantaggio sui principali antagonisti per il titolo.

Cronaca

La sfida si apre nel peggiore dei modi per il River Plate. In un “Mario Alberto Kempes” ribollente d’entusiasmo i “Millonarios” si ritrovano all’8’ in dieci per l’espulsione diretta di Felipe Peña reo di un brutto intervento a centrocampo ai danni di Juan Mendez. Allo scoccare del quarto d’ora il direttore di gara decide di sorvolare su un sospetto intervento in area del River Plate di Héctor Martinez su Michael Santos. L’avanti del Talleres de Córdoba sciupa sessanta secondi più tardi una favorevole opportunità da rete calciando malamente in diagonale da buona posizione. Sul versante opposto al 22′ Julián Álvarez non fa certamente meglio spedendo addosso a Guido Herrera un pallone invitante servitogli sottomisura dalla sinistra da Julian Rollheister.

Leggi anche:  Lazio, apprensione per Immobile. È caccia al sostituto: spunta l’idea Caputo.

Il risultato si sblocca sul finire della prima frazione. Il River Plate si porta in vantaggio al 41′ con Robert Rojas a segno da pochi passi sugli sviluppi di un traversone basso dalla destra di Simón non valutato al meglio da Guido Herrera. In chiusura di prima frazione Franco Armani evita l’1-1 opponendosi al tentativo da distanza ravvicinato effettuato da Michael Santos abile nella circostanza a liberarsi del suo avversario diretto.

I padroni di casa si rendono nuovamente pericolosi al 55’: Diego Valoyes, dopo aver eluso con una bella giocata l’intervento di Héctor Martinez sul servizio in verticale di Carlos Auzqui, conclude malamente sul fondo. La capolista ringrazia e al 71’ raddoppia: Braian Romero finalizza con freddezza un contropiede ottimamente gestito e rifinito sul versante di sinistra da Julián Álvarez. Il prosieguo della gara non riserva altre emozioni. Il Talleres de Córdoba non trova le forze per reagire al cospetto di un avversario impeccabile nel fronteggiare tatticamente l’inferiorità numerica.

Leggi anche:  Agli "Oscar del Calcio" 5 categorie vanno al Perugia
Primera División argentina: i risultati della 17ª giornata

Platense vs Rosario Central
Unión de Santa Fe vs Racing Club de Avellaneda
Patronato vs Defensa y Justicia
Central Córdoba (SdE) vs Vélez Sarsfield
Arsenal de Sarandí vs Gimnasia y Esgrima La Plata
San Lorenzo de Almagro vs Lanús
Estudiantes de La Plata vs Atlético Tucumán
Banfield vs Huracán
Boca Juniors vs Godoy Cruz
Argentinos Juniors vs Colón
Independiente vs Sarmiento de Junín 1-1
Talleres de Córdoba vs River Plate 0-2

Primera División argentina: la classifica dopo la 17ª giornata

01. River Plate 39
02. Talleres de Córdoba 32
03. Boca Juniors 30
04. Lanús 30
05. Vélez Sarsfield 28
06. Estudiantes de La Plata 27
07. Colón 26
08. Defensa y Justicia 25
09. Huracán 25
10. Independiente 25
11. Argentinos Juniors 24
12. Gimnasia y Esgrima La Plata 24
13. Godoy Cruz 23
14. Racing Club de Avellaneda 23
15. Unión de Santa Fe 22
16. Rosario Central 21
17. Platense 20
18. Sarmiento de Junín 20
19. Atlético Tucumán 20
20. Newell’s Old Boys 17
21. San Lorenzo de Almagro 17
22. Aldosivi 17
23. Patronato 16
24. Banfield 15
25. Arsenal de Sarandí 12
26. Central Córdoba (SdE) 11

  •   
  •  
  •  
  •