Qualificazioni mondiali calcio femminile Italia sconfitta dalla Svizzera

Pubblicato il autore: Tiziano Ballabio Segui

L’Italia esce sconfitta dal confronto con la Svizzera 1-2 al Barbera di Palermo, un risultato finale che non rispecchia l’andamento della partita, che vede avanti di due goal la squadra di Nielsen già all’intervallo. Le Azzurre pressano le avversarie con un grande forcing offensivo riuscendo ad accorciare le distanze, ma alla fine le svizzere reggono e portano a casa una vittoria fondamentale che vale il primato nel Gruppo G di qualificazione ai Mondiali del 2023 che si svolgeranno in Australia e in Nuova Zelanda. Purtroppo il pareggio sarebbe stato meritato, visto che più volte è stato sfiorato il secondo goal nel finale. Emblematica la traversa di Bonansea che inevitabilmente fa andare le elvetiche in testa al girone con tre punti di vantaggio. Mercoledì le ragazze affronteranno la squadra rumena e sarà obbligatoria la vittoria per evitare di andare ai playoff.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Lazio Atalanta in diretta tv e streaming? Sky o Dazn?

Il tabellino

Reti: 9′ Sow, 19′ Crnogorcevic, 60′ Bonansea

Italia (4-4-2): Giuliani; Gama, Linari (82′ Simonetti), Salvai, Lenzini (82′ Soffia); Bergamaschi (54′ Serturini), Giuliano, Girelli, Boattin; Giacinti (87′ Pirone), Bonansea. Ct. Bertolini.A disp. Bonfantini, Cinotti, Di Guglielmo, Durante, Glionna, Pandini, Schroffenegger

Svizzera (3-5-2): Thalmann; Buhler, Stierli, Aigbogun; Maritz, Xhemaili (64′ Mauron), Walti, Sow, Bachmann (84′ Kiwic); Crnogorcevic, Folmli (79′ Lehmann). Ct. Nielsen. A disp. Calligaris, De Alem, Friedli, Julini, Marti, Pando, Peng, Piubel, Rinast

  •   
  •  
  •  
  •