Sampdoria, esonerato D’Aversa, al suo posto torna Giampaolo

Pubblicato il autore: Walther Bertarini


Roberto D’Aversa non è più l’allenatore della Sampdoria. A darne l’annuncio è stata la stessa società blucerchiata che nella mattinata di oggi ha diramato un comunicato:

“L’U.C. Sampdoria comunica di aver sollevato Roberto D’Aversa dall’incarico di allenatore responsabile della prima squadra. Al tecnico e ai componenti del suo staff vanno i ringraziamenti per la serietà e la professionalità dimostrate durante il periodo di lavoro nel club”.

Il tecnico originario di Stoccarda era stato ingaggiato la scorsa estate dal presidente Massimo Ferrero, prendendo un’eredità pesante come quella di Claudio Ranieri, ma purtroppo i risultati sono stati ben al di sotto delle aspettative. D’Aversa lascia la squadra a quota 20 punti con 7 vittorie (compresa la Coppa Italia) 5 pareggi e 12 sconfitte, pagando un brutto inizio del 2022 con tre battute d’arresto consecutive ma con la soddisfazione di aver vinto il “Derby della Lanterna”.

Al suo posto tornerà Marco Giampaolo che ha guidato la Sampdoria dal 2016 al 2019; dopo un’iniziale riluttanza sulla proposta da parte della società blucerchiata, il tecnico di Bellinzona ha sciolto le riserve trovando l’accordo su un contratto biennale fino al 30 giugno 2024. Difficile che possa  sedersi già nella trasferta in Coppa Italia contro la Juventus a Torino, in quanto prima deve liberarsi dal Torino, con il quale è ancora legato per 6 mesi.

Se non ci saranno nuovi intoppi nella trattativa, presto sarà di nuovo matrimonio tra Giampaolo e la Sampdoria.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Roma-Juventus Primavera: streaming gratis e diretta tv Rai Sport?